sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 novembre 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

LA FRANCIA CON L'ITALIA: NUOVO PATTO EUROPEO

L'Unità - 6 ottobre 2013

di Umberto De Giovannangeli

La tragedia di Lampedusa smuove¬†l'Europa. A partire dalla Francia. Una¬†riunione urgente dei Paesi europei¬†sull'immigrazione dopo la tragedia di¬†Lampedusa. A chiederla √® il premier¬†francese, Jean-Marc Ayrault. ¬ęDopo¬†questa tragedia i politici europei devono¬†parlare, e subito. Sta a loro incontrarsi¬†per trovare soluzioni opportune.¬†La compassione non √® abbastanza.¬†√ą un dramma terribile che pu√≤ solo suscitare¬†la nostra compassione e la nostra¬†solidariet√†, ma al di l√† delle vittime,¬†credo che sia importante che l'Europa¬†si occupi di questa situazione particolarmente¬†drammatica¬Ľ, ammonisce¬†il premier, a margine di una visita¬†a Metz, facendo riferimento ai drammatici¬†fatti di Lampedusa. ¬ęLa compassione¬†non √® sufficiente¬Ľ, insiste¬†Ayrault. Cos√¨ come non √® sufficiente la¬†riunione del Consiglio affari interni¬†della Ue in programma marted√¨ a Lussemburgo.¬†Confinarla in questo ambito,¬†√® il messaggio lanciato da Parigi,¬†significa ridurre il dossier-migranti a¬†una questione di sicurezza. Occorre¬†un impegno ai massimi livelli: da qui¬†l'idea di un vertice straordinario¬†dell'Unione europea, a livello di capi di¬†governo e di Stato. L'appello di¬†Ayrault giunge all'indomani di una richiesta¬†del Partito socialista che in un¬†comunicato aveva chiamato l'Europa¬†ad ¬ęinterrogarsi sulla gestione delle¬†frontiere marittime che la trasformano¬†in una vera e propria fortezza soprattutto¬†per i richiedenti di asilo politico.¬†L'Europa - scrive il partito socialista -¬†non pu√≤ restare indifferente dinanzi¬†al destino tragico di queste famiglie¬†che hanno lasciato le loro terre di origine¬†nella speranza di una vita migliore¬†che hanno perso¬Ľ.¬†

EUROPA GIUSTA E SOLIDALE 
Concetti che il segretario generale del¬†Ps francese, Harlem D√©sir, ribadisce e¬†sviluppa con l'Unit√†: ¬ęLa tragedia di¬†Lampedusa - annota il leader dei socialisti francesi - riguarda l'Europa nel¬†suo insieme, e non solo l'Italia. Una¬†svolta in questo campo deve vedere in¬†prima fila i Paesi euromediterranei.¬†Occorre - riflette D√©sir - andare oltre¬†l'emergenza. C'√® bisogno di ben altro:¬†una strategia condivisa in materia di¬†assistenza, di asilo, occorre una omogeneizzazione¬†delle legislazioni su queste¬†materie. Un nuovo patto euromediterraneo¬†deve rafforzare l'idea di una¬†Europa pi√Ļ giusta, solidale, aperta¬Ľ.¬†Tra i fondatori di Sos racisme, D√©sir √®¬†particolarmente attento al tema dei diritti¬†di cittadinanza e delle politiche di¬†accoglienza. Alla memoria ritorna il¬†suo pesante j'accuse, rivolto all'allora¬†premier italiano, Silvio Berlusconi, e a¬†colui che guidava dall'Eliseo la Francia:¬†Nicolas Sarkozy. ¬ęSarkozy e Berlusconi¬†sono la vergogna dell'Europa¬Ľ,¬†denunci√≤ D√©sir, allora numero due del¬†Ps francese. E lo erano, la vergogna, a¬†proposito della gestione dell'afflusso¬†di immigrati dalla Tunisia e dalla Libia¬†attraverso l'Italia. ¬ęSarkozy e Berlusconi fanno vergognare l'Europa, sono la¬†vergogna dell'Europa. Quando respingono¬†i migranti come fossero delle¬†merci, si comportano in modo assolutamente¬†indegno¬Ľ. Il Cavaliere e¬†Sark√≤ non guidano pi√Ļ i loro Paesi. Ma¬†la vergogna dei respingimenti non √® venuta¬†meno. La richiesta di Parigi delinea¬†un possibile asse Hollande-Letta.¬†¬ęLa mia speranza √® che tragedie di questo¬†tipo possano far aprire gli occhi anche¬†ad altri governi dell'Ue perch√© in¬†Europa non c'√® una politica comune in¬†materia di immigrazione¬Ľ: le parole¬†della titolare della Farnesina, Emma¬†Bonino, danno conto di una convergenza¬†praticabile.¬†Ma il coinvolgimento dell'Europa¬†non pu√≤ essere inteso come una fuga¬†dalle responsabilit√† nazionali. ¬ęL'Europa¬†non √® assente, dirlo e pensarlo √®¬†una miopia italiana frutto di politici locali¬†che non sono in grado di dare risposte¬†tempestive al problema e allora¬†dicono che l'Europa non fa nulla¬Ľ: la¬†dura accusa √® di Michele Cercone, portavoce¬†del Commissario Ue agli Affari¬†interni Cecilia Malmstrom. ¬ęIndubbiamente - rimarca ancora Cercone - i¬†flussi migratori e le richieste d'asilo sono¬†un problema europeo che, in quanto¬†tale, deve trovare una risposta europea¬†e la Ue, su questo, √® gi√† impegnata¬†da anni. Purtroppo per√≤ ogni Paese ha¬†voluto mantenere la propria sovranit√†¬†in materia di asilo e immigrazione e la¬†frammentazione legislativa non aiuta¬Ľ.¬†D'altro canto, a Bruxelles c'√® chi fa¬†notare che la tragedia di Lampedusa si¬†√® consumata il giorno dopo la grave¬†condanna del Consiglio d'Europa sulle¬†politiche immigratorie dell'Italia. Strasburgo,¬†ancora una volta, aveva giudicato¬†¬ęsbagliate o controproducenti¬Ľ le¬†misure prese in questi ultimi anni¬†dall'Italia per gestire i flussi migratori.¬†Un rapporto approvato all'unanimit√†¬†dalla commissione migrazioni dell'Assemblea¬†parlamentare del Consiglio¬†d'Europa sottolinea che quanto fatto¬†sinora non ha messo ¬ęl'Italia in grado¬†di gestire un flusso che √® e rester√† continuo¬Ľ.¬†Il rapporto critica in particolare¬†i ritorni forzati di immigrati in Paesi,¬†come la Libia, dove rischiano la tortura,¬†se non la vita, la gestione dei Cpt,¬†la decisione di dichiarare continuamente¬†lo stato d'emergenza per ¬ęadottare¬†misure straordinarie al di la dei¬†limiti fissati dalle leggi nazionali e internazionali¬Ľ.¬†Nel testo, infine, viene¬†evidenziato che la strada seguita¬†dall'Italia ¬ęnon ha aiutato a convincere¬†gli altri Paesi membri della Ue a condividere¬†la responsabilit√†¬Ľ per i flussi¬†in arrivo sulle coste italiane.

 

 





Comunicati su:
[ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Italia ] [ Unione Europea ]

Rassegna Stampa su:
[ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Italia ] [ Unione Europea ]

Interventi su:
[ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Italia ] [ Unione Europea ]


- WebSite Info