sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 dicembre 2018 
LunMarMerGioVenSabDom
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

DESTINAZIONE ITALIA, I BIG DELLE MULTINAZIONALI ALLA FARNESINA

Il Corriere della Sera - 11 gennaio 2014

di Paolo Valentino

L'Italia ha ¬ęun enorme potenziale¬†sul piano economico, culturale, tecnologico e¬†noi siamo determinati a metterlo alla prova nei¬†prossimi anni. La vostra presenza qui √® un segnale¬†di fiducia nel nostro Paese¬Ľ, ha detto Emma¬†Bonino a pi√Ļ di 50 top manager di grandi¬†multinazionali e fondi sovrani riuniti alla Farnesina.¬†Si √® dato appuntamento ieri a Roma il gotha¬†dell'Ibac, l'International Business Advisory¬†Committee, l'organismo che suggerisce ¬ębest¬†practices¬Ľ per attrarre investimenti e migliorare¬†il contesto economico, infrastrutturale e tecnologico¬†di un territorio, in modo da aumentarne la¬†competitivit√† internazionale. Ed √® stata la prima¬†volta che un incontro del comitato abbia avuto¬†per oggetto non una citt√† ma un intero sistema¬†Paese, in collaborazione col governo nazionale.¬†C'erano, fra gli altri, personaggi del calibro di¬†Obaid Almansouri e Hussain Al Nowais, capi dei¬†fondi d'investimento degli Emirati EAIG e Senaat,¬†oltre a una parata di amministratori delegati,¬†da General Electric a Allianz, da Gazprom¬†alla Export Import Bank of China. Fra gli italiani,¬†Fulvio Conti di Enel, Alessandro Profumo di¬†Monte dei Paschi, Mauro Moretti di Ferrovie dello¬†Stato e Vincenzo Petrone di Fincantieri, che¬†nel suo intervento ha parlato della imminente¬†privatizzazione di una nuova quota di propriet√†¬†dello Stato, ¬ęche far√† la societ√† pi√Ļ forte e meglio¬†attrezzata per accelerare il processo di crescita¬Ľ,¬†aprendo la strada a nuovi azionisti.¬†E stata, con le parole di¬†Bonino, una ¬ędiscussione¬†franca¬Ľ dove la parte italiana ha cercato di¬†offrire un ¬ęquadro sincero¬Ľ del Paese, senza nasconderne¬†criticit√† e problemi, burocrazia, fisco,¬†certezza del diritto. Il ministro degli Esteri ha illustrato¬†il progetto Destinazione Italia, lanciato¬†dall'esecutivo Letta sei mesi fa, che punta a rendere¬†pi√Ļ facile la vita agli investitori stranieri,¬†aprendo il Paese al mondo, semplificando le¬†procedure e in generale migliorandone il ¬ębusiness¬†environment¬Ľ. Sette delle io criticit√† prioritarie¬†individuate dal piano sono gi√† state affrontate¬†nel decreto approvato a dicembre.¬†I problemi restano. Come ha ricordato nel suo¬†intervento a porte chiuse Sir Martin Sorrell, presidente¬†dell'Ibac, l'immagine dell'Italia nelle¬†economie in rapida crescita √® appannata da oltre¬†un decennio di mancate riforme e stallo, mentre¬†√® l√¨, nei Brics ma non soltanto da loro, che deve¬†puntare, aggredendo i mercati asiatici, medio rientali¬†e sudamericani. L'immagine usata da¬†Sorrell √® stata quella della ¬ęsirena stanca, seduta¬†sullo scoglio ad aspettare¬Ľ, cui Emma¬†Bonino ha¬†risposto con la metafora del ¬ędelfino¬Ľ, animale¬†¬ęrobusto, agile, intelligente e gioioso¬Ľ, che invece¬†dovr√† ispirarci nei prossimi anni.¬†Ma il manager inglese, capo di Wpp, gigante¬†della pubblicit√† con 170 mila dipendenti, presenza¬†in i io Paesi e io miliardi di sterline di ricavi¬†ha anche riconosciuto la profondit√† della visione¬†strategica di Destinazione Italia, dicendo¬†che i membri dell`Ibac ne sono stati ¬ęimpressionati¬Ľ.¬†Resta tuttavia da coordinare meglio il¬†brand Italia, che in questa fase accusa un difetto¬†di comunicazione e di immagine all'estero, soprattutto¬†per le sue piccole industrie manifatturiere¬†del Nord che invece stanno andando bene e¬†tengono testa alle aziende del Mittelstand tedesco.¬†In conferenza stampa, Sorrell ha detto che si √®¬†discusso anche dell'instabilit√† politica italiana,¬†sicuramente motivo di ¬ępreoccupazione¬Ľ per¬†ogni potenziale investitore. Decisivo per√≤, secondo¬†il presidente dell'Ibac, √® che l'Italia ¬ęristabilisca¬†la fiducia in se stessa¬Ľ. I lavori della conferenza¬†sono stati chiusi da un intervento del¬†premier Enrico Letta.





Comunicati su:
[ Economia ] [ Italia ] [ Unione Europea ]

Rassegna Stampa su:
[ Economia ] [ Italia ] [ Unione Europea ]

Interventi su:
[ Economia ] [ Italia ] [ Unione Europea ]


- WebSite Info