sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 dicembre 2017 
LunMarMerGioVenSabDom
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

TURCHIA IN EUROPA: RAGIONI PER UNA SCELTA STORICA

Conferenza Internazionale, 6 e 7 Dicembre 2004 al Parlamento Europeo, ore 15:00 - PHS 1A002 Bruxelles, 25 novembre 2004 - Il 17 dicembre 2004 il Consiglio Europeo deciderà se avviare i negoziati di adesione con la Turchia. La decisione si baserà sulla raccomandazione della Commissione Europea del 6 ottobre 2004, che afferma che la Turchia soddisfa in misura sufficiente i criteri politici di Copenhagen e raccomanda di dare inizio ai negoziati di adesione, nonché sul parere che il Parlamento Europeo esprimerà nella sessione plenaria del 14 dicembre 2004. Per sottolineare l'importanza di tale processo e dei suoi esiti, su iniziativa dei due euro-parlamentari radicali del gruppo ALDE Emma Bonino e Marco Pannella, leader del Partito Radicale Transnazionale, il 6 e 7 dicembre 2004 al Parlamento Europeo di Bruxelles si terrà la conferenza internazionale "Turchia ed Unione Europea: ragioni per una scelta storica" per discutere delle tematiche relative ai negoziati di adesione della Turchia, alla vigilia della decisione del Consiglio Europeo e del voto del Parlamento. La conferenza, promossa dall'Associazione radicale Non c'è Pace Senza Giustizia, sarà realizzata in particolare grazie al sostegno del Gruppo dell'Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l'Europa (ALDE), ed ha già ricevuto il supporto di numerosi altri deputati al Parlamento Europeo. Nei due giorni di riunione si confronteranno membri di Governo, parlamentarli, intellettuali, rappresentanti del settore non-profit turco, con Deputati europei e rappresentanti delle altre istituzioni dell'Unione, a cominciare dal Presidente del PE, con l'intento di esplicitare le ragioni che giustificano l'apertura senza ulteriore indugio dei negoziati di adesione della Turchia all'Unione Europea. Per informazioni: Sabrina Gasparrini Tel. 06.689.791 Cell. 349.4785367 Email: sabrina_gasparrini@yahoo.com




Comunicati su:
[ Unione Europea ] [ Allargamento ] [ Stati Uniti d'Europa ] [ Turchia ]

Rassegna Stampa su:
[ Unione Europea ] [ Allargamento ] [ Stati Uniti d'Europa ] [ Turchia ]

Interventi su:
[ Unione Europea ] [ Allargamento ] [ Stati Uniti d'Europa ] [ Turchia ]


- WebSite Info