sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 novembre 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> La Stampa


BONINO: "L'AUTORIFORMA? NON LA FARANNO MAI. PRONTI AL REFERENDUM"

La Stampa - 5 aprile 2012

Radicali: i bilanci devono essere depositati

di Mattia Feltri

Senatrice Bonino, i casi della Lega le suggeriscono riflessioni nuove?

┬źNo, sempre quelle. Cambiano solo i dati di cronaca, quindi adesso che aggettivo vogliamo usare?┬╗.

Lei quale userebbe?

┬źInsopportabile? Irritante?┬╗.

Senatrice, glielo chiedo subito: lo avrete anche denunciato voi, ma pure il vostro tesoriere...

┬źSa quanto mancava? Ottantamila euro. Non milioni. Il magistrato non credeva ai suoi occhi, diceva che era la prima volta che vedeva dei politici entrare di loro spontanea volont├á nel suo ufficio. E poi ha aggiunto: ma vi rendete conto che cos├Č mi autorizzate a controllare ogni minuzia? E Pannella gli ha risposto: ho tutto con me. E gli ha riempito la scrivania di scatoloni┬╗.

├ł il sistema di finanziamento che fa acqua da tutte le parti.

┬źI punti sono due. Primo, la Costituzione inattuata. Secondo, il referendum tradito┬╗.

Partiamo dalla Costituzione.

┬źIl famoso articolo 49, "tutti i cittadini hanno diritto di associarsi..." eccetera, era nato da un dibattito il cui succo era: col tempo i partiti devono applicare a s├ę una democrazia interna che ├Ę il presupposto necessario alle norme sul finanziamento┬╗.

Non ├Ę mai successo.

┬źAppunto. La nostra ├Ę la Costituzione pi├╣ bella del mondo anche perch├ę ├Ę la Costituzione meno applicata del mondo. Dunque, i partiti dovevano diventare soggetti con personalit├á giuridica, obbligati a depositare i bilanci, con organi dirigenti precisi, in cui fosse indicato chi controlla chi, eccetera. Invece ancora oggi sono organizzazioni private che per├▓ prendono un finanziamento pubblico sotto forma di rimborso elettorale┬╗.

E ne fanno ci├▓ che gli pare, come si vede.

┬źCerto. Allora, prendiamo un caso, l'Italia dei Valori. Nel 2010 dichiara di avere speso 4 milioni di euro per la campagna elettorale ma ne incassa 13 e mezzo. Sono dati della Corte dei Conti. Vogliamo parlare dei numeri della Lega, o quelli che ci danno i giornali sono sufficienti?┬╗

Li prendete anche voi i rimborsi.

┬źNoi siamo gli unici che dichiarano di spendere pi├╣ di quanto incassano. Lo ha certificato la Corte dei Conti┬╗.

Che cosa vuole dimostrare?

┬źSe spendi meno di quanto incassi, non sono rimborsi elettorali! E un finanziamento pubblico mascherato! Io non voglio accusare nessuno, ma perch├ę la Margherita, o come diavolo si chiama, deve avere duecento milioni in cassa? Che poi tutti i soldi che avanzano per forza che vanno in ristrutturazioni di case, in fondi della Tanzania, in azioni canadesi. Tanto non si pu├▓ controllare┬╗.

E qui siamo al referendum.

┬źLo sanno tutti: nel 1993 una consultazione popolare abol├Č il finanziamento pubblico che venne subito reinserito con l'intesa di tutti i partiti, tranne i Radicali, e ipocritamente ribattezzato rimborso elettorale. Un euro a elettore, che siano elezioni politiche, europee o regionali. Dal 2002 si distribuiscono 200 milioni l'anno, due miliardi di euro di in un decennio. Ma adesso ci riproviamo┬╗.

Un altro referendum?!

┬źDa ottobre cominciamo a raccogliere le firme. Prima non possiamo per complicazioni legislative┬╗.

S├Č, ma come si finanzia la politica?

┬źSi pu├▓ fare qualsiasi cosa, anche dare un rimborso elettorale o persino un finanziamento pubblico, purch├ę i partiti diventino soggetti pubblici con bilanci rendicontabili, di modo che chiunque sia in grado di verificare dove finisce ogni euro versato dallo Stato e di modo che ogni elettore sia in grado di sapere a quanto ammonta e da dove proviene il patrimonio del partito┬╗.

Ma questo sistema famelico non ├Ę in grado di riformarsi. Nel famoso discorso del `92 Bettino Craxi disse che la questione non era puramente criminale, che serviva pure un riflessione politica, e la riflessione non ci fu.

┬źNoi a Craxi glielo gridammo, glielo grid├▓ Pannella, che cos├Č facevano tutti, tranne uno, il Partito radicale. Per├▓ certo, il suo era un invito giusto. Purtroppo la misera riflessione che ne segu├Č sapete a che port├▓? Ai rimborsi elettorali. E come si autoriforma questo sistema? Oreste Massari dice che lo stato di salute di una democrazia si vede dallo stato di salute dei partiti. Appunto┬╗.





Altri articoli su:
[ Italia ] [ Unione Europea ]

Comunicati su:
[ Italia ] [ Unione Europea ]

Interventi su:
[ Italia ] [ Unione Europea ]


- WebSite Info