sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 marzo 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> Il Corriere della Sera


BONINO E L'ADDIO A MELATO "NON HANNO VOLUTO CHE LA RICORDASSI IN CHIESA"

Il Corriere della Sera - 14 gennaio 2013

┬źLa cosa ├Ę andata cos├Č, mi ha chiamata Renzo Arbore venerd├Č mattina per dirmi che Mariangela era morta, e ci teneva che fossi io a ricordarla┬╗. Emma Bonino affida a Repubblica Tv l'amarezza e lo sconcerto per non aver potuto parlare in chiesa al funerale di Mariangela Melato. La sorella dell'attrice, Anna, e lo storico amico e compagno Renzo Arbore avevano chiesto alla vicepresidente del Senato di ricordare l'attrice, sua ammiratrice, con una breve orazione. Una richiesta che aveva ┬źcommosso, sorpreso e onorato┬╗ l'esponente radicale. Sabato per├▓, continua Bonino nell'intervista, dopo aver raggiunto la chiesa dove si svolgeva la cerimonia funebre, ┬źRenzo mi ha detto che c'erano nuove disposizioni: in chiesa avrebbe parlato solo il prete, i saluti e l'abbraccio della folla andavano fatti all'esterno, cosa che il prete stesso ha ribadito durante la sua omelia┬╗. Niente discorso davanti all'altare, dunque, ma un'orazione in piazza all'aperto (nella quale ha definito la Melato ┬źla donna dalle sfide impossibili┬╗), tra familiari, amici, colleghi e il fiume di persone venute a tributare l'ultimo saluto all'attrice. ┬źIo non so se ci sono queste disposizioni, di chi sono, non so niente, non sono un'esperta di cerimonie religiose - conclude Bonino -. Quello che so per certo ├Ę che era sorpreso anche Renzo, che ha detto che si sarebbe informato┬╗. L'impressione che si ricava dal ┬źniet┬╗ della Chiesa ├Ę che la scelta, pi├╣ che dettata da regole (che pure esistono, ma che ogni diocesi ├Ę libera di interpretare a modo suo), sia legata alle battaglie politiche del passato a favore di divorzio e aborto. ┬źSiamo rimasti allibiti - ha commentato Marisa Laurito - non riesco a capire perch├ę non ├Ę stato possibile che si parlasse di Mariangela, durante il funerale, in modo cos├Č amorevole┬╗.





Altri articoli su:
[ Italia ] [ Unione Europea ] [ Vaticano ]

Comunicati su:
[ Italia ] [ Unione Europea ] [ Vaticano ]

Interventi su:
[ Italia ] [ Unione Europea ] [ Vaticano ]


- WebSite Info