sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 luglio 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> Adnkronos


IRAQ: BONINO, NON LASCIARSI ANDARE A STATEGIA DELL'ABBANDONO. ANNAN NON CHIEDE RITIRI, MA PIU' IMPEGNO SUL CAMPO

Bonino evidenzia che la risoluzione 1546 ha ''ridato centralita' all'Onu''. ''Una centralita' che Kofi Annan si sta giocando in questi giorni, allo scopo soprattutto di ottenere quei 4.000 soldati destinati alla sicurezza del personale Onu'', aggiunge. ''Mi sembra chiaro che il segretario generale non chieda piu' ritiri ma, al contrario, piu' impegno sul campo per evitare altre 'Srebrenica''', dice Bonino. ''La situazione critica impone quindi di non abbassare la guardia, di non lasciarsi andare alla strategia dell'abbandono e del 'tutti via da Baghdad'. Poi, siamo tutti daccordo che, dopo le armi, debba giungere al piu' presto lora della politica -aggiunge-. Per questo vale la pena che il governo italiano cerchi di articolare qualche concetto costruttivo rispetto alle prossime scadenze nell'agenda internazionale''. Infine, Bonino chiede urgentemente anche una risoluzione Onu sul Sudan: ''Dove centinaia di migliaia di persone moriranno nei prossimi mesi, e con esse moriranno le istituzioni europee e la loro credibilita' fintanto che lEuropa si ostina ad ignorare il problema''.





Altri articoli su:
[ Iraq ] [ ONU e OMD ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ]

Comunicati su:
[ Iraq ] [ ONU e OMD ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ]

Interventi su:
[ Iraq ] [ ONU e OMD ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ]


- WebSite Info