sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 novembre 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> Dire


MAREMOTO. PROTEZIONE CIVILE: AUMENTANO FONDI RACCOLTI DA SMS

OLTRE 45 MILIONI DI EURO, A TANTO AMMONTANO LE OFFERTE RACCOLTE DAGLI ITALIANI PER LE POPOLAZIONI DELLO SRI LANKA COLPITE DALLO TSUNAMI DEL 26 DICEMBRE. LA NUOVA CIFRA, AUMENTATA DI CIRCA UN MILIONE DI EURO RISPETTO A DIECI GIORNI FA, L'HA COMUNICATA OGGI EMMA BONINO, COORDINATRICE DEL COMITATO DEI GARANTI ISTITUITO PER MONITORARE L'IMPIEGO DELLE SOMME RACCOLTE DAGLI ITALIANI E GESTITE DAL DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE. E NEL GESTIRE GLI AIUTI, HA AFFERMATO BONINO, AVRANNO UN RUOLO, COME "SOGGETTI ATTUATORI ANCHE LE ONG, ITALIANE E LOCALI, SOPRATTUTTO QUELLE CHE GIA' OPERANO NELLE AREE, SCELTE CON CRITERI RAGIONATI E SELETTIVI". NEL DETTAGLIO, LA SOMMA (CHE AMMONTA ESATTAMENTE A 45.067.707 EURO) E' STATA COSI' RACCOLTA: 27.075.252 DI EURO ATTRAVERSO L'INVIO DI SMS DA VODAFONE, WIND, TIM E "3", IN ACCORDO CON RAI E MEDIASET; 4.100.000 DI EURO DA TELECOM CON IL CONTRIBUTO DEGLI ALTRI OPERATORI DELLA TELEFONIA FISSA; 2.000.000 DALLA RAI CHE HA DEVOLUTO GLI INTROITI PUBBLICITARI REALIZZATI LO SCORSO 5 GENNAIO, GIORNATA DI LUTTO IN EUROPA PER LE VITTIME DELLE CALAMITA'. A QUESTE CIFRE, SPIEGA UNA NOTA DEL DIPARTIMENTO, "VANNO AGGIUNTE QUELLE RACCOLTE DAL COMITATO 'UN AIUTO SUBITO' DEL TG5 E CORRIERE DELLA SERA" E QUELLE VERSATE DIRETTAMENTE SUL FONDO NAZIONALE DELLA PROTEZIONE CIVILE. "VISTO CHE NON SARANNO TUTTI SPESI DOMATTINA- HA SPIEGATO BONINO- IL DIPARTIMENTO HA ANCHE LANCIATO UNA GARA FRA I VARI ISTITUTI BANCARI PER DECIDERE DOVE DEPOSITARLI ALLE MIGLIORI CONDIZIONI, ED E' PER QUESTO STATA SCELTA L'UNICREDITO CHE HA FATTO L'OFFERTA MIGLIORE IN TERMINI DI INTERESSI". E SECONDO I CALCOLI, HA AGGIUNTO LA GARANTE, "DEPOSITANDO LA CIFRA PER UNA MEDIA PERMANENZA POTREMMO AGGIUNGERE 400 MILA EURO DI INTERESSI ALLA CIFRA DA UTILIZZARE". PER QUANTO RIGUARDA L'UTILIZZO, IL COMITATO HA DECISO ALCUNI ORIENTAMENTI PER INDIRIZZARE GLI AIUTI. "INNANZITUTTO DEV'ESSERCI UNA GESTIONE RIGOROSA TRA GLI AIUTI E LE RISORSE DEL DIPARTIMENTO- HA SPIEGATO VINCENZO SPAZIANTE, VICECAPO DELLA PROTEZIONE CIVILE- NON CI DEV'ESSERE NESSUNA COMMISTIONE". POI, "SI DEVE FAVORIRE IL PIU' POSSIBILE IMPRENDITORIA, MANODOPERA E TECNOLOGIA LOCALE NELLA GESTIONE DEGLI INTERVENTI- HA AGGIUNTO SPAZIANTE- PER DARE UN ULTERIORE CONTRIBUTO IN TERMINI DI SVILUPPO DELLE ZONE INTERESSATE". ANCORA, HA AGGIUNTO IL VICE DI BERTOLASO, "SI DOVRA' GARANTIRE CHE L'UTILIZZO DELLE DONAZIONI NON RISULTI INCOERENTE CON GLI AIUTI DEL GOVERNO ITALIANO O DA ALTRI DONATORI INTERNAZIONALI, EVITANDO DUPLICAZIONI E SOVRAPPOSIZIONI" DEGLI INTERVENTI "DIRETTI DALLA PROTEZIONE CIVILE- HA SOTTOLINEATO SPAZIANTE- E SOTTO LA RESPONSABILITA' ESCLUSIVA DEL DIPARTIMENTO". IN QUESTO QUADRO, AVRANNO UN RUOLO, COME "SOGGETTI ATTUATORI" DEGLI INTERVENTI "ANCHE LE ONG, ITALIANE E LOCALE- HANNO AGGIUNTO SPAZIANTE E BONINO- SOPRATTUTTO QUELLE CHE GIA' OPERANO NELLE AREE, SCELTE CON CRITERI RAGIONATI E SELETTIVI". IN OGNI CASO, LA VALUTAZIONE DELLE OPERE "TERRA' CONTO ANCHE DELLA PREVISIONE DEI COSTI DI GESTIONE, PERLOMENO DI UN ANNO- HA AGGIUNTO BONINO- INSOMMA, IL COMITATO INTENDE VEDERE UN'OPERA CHE NON SOLO SIA REALIZZATA, MA CHE FUNZIONI, NEL TEMPO". E PER VALUTARE LE OPERE DA COMPIERE, IL COMITATO HA DECISO DI RICORRERE A UNA SOCIETA' DI CONSULTING PER MONITORARE LE SCELTE, CHE DEVE ANCORA ESSERE INDIVIDUATA. "ANCHE IN QUESTO CASO GLI ONERI DERIVANTI DA QUESTO SERVIZIO NON PESERANNO SULLE DONAZIONI- HA SOTTOLINEATO SPAZIANTE- QUESTI COME TUTTI GLI ALTRI ONERI DI GESTIONE". LA PROSSIMA RIUNIONE DEL COMITATO, INFINE, SI TERRA' LUNEDI' 31 GENNAIO, DOPO IL RIENTRO DI MIOZZO, CHE HA GESTITO IN LOCO L'INTERVENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE E INCONTRERA' I GARANTI. "LA COOPERAZIONE CON LA POPOLAZIONE TAMIL, ANCHE CON QUELLA 'ORGANIZZATA' TAMIL E' MOLTO BUONA". A DIRLO E' EMMA BONINO, COORDINATRICE DEL COMITATO DEI GARANTI PER GLI AIUTI GESTITI DALLA PROTEZIONE CIVILE. "DIVERSAMENTE DA BANDA ACEH E DA ALTRE ZONE CHE PRESENTANO TUTT'ALTRI PROBLEMI, E A FORZA DI PRESENTARLI NESSUNO CI VA- AGGIUNGE BONINO- A OGGI LA COOPERAZIONE CON LA POPOLAZIONE TAMIL, ANCHE QUELLA PIU' MILITANTE, CONTINUA A ESSERE MOLTO BUONA". IL CHE, SOTTOLINEA L'ESPONENTE RADICALE, "CONSENTE L'ACCESSO E LA COOPERAZIONE LOCALE". E LA SITUAZIONE "PER ORA E' BUONA ANCHE CON IL GOVERNO CENTRALE DI COLOMBO- SPIEGA BONINO- DIVERSAMENTE DA ALTRE ZONE". E RIFERENDOSI A SUMATRA, AD ESEMPIO, "SE NON SI RICOSTRUISCE IL PROCESSO DI PACE- HA AGGIUNTO L'ESPONENTE RADICALE- NON SI RICOSTRUISCONO NEMMENO LE STRADE. QUESTA E' UN'AZIONE DIPLOMATICA, DI 'SOFT POWER', E DICO DALL'INIZIO CHE L'UNIONE EUROPEA DEVE DECIDERE UN INVIATO SPECIALE". PER FINE SETTIMANA "IL SEGRETARIO GENERALE DELLE NAZIONI UNITE NOMINERA' UN INVIATO SPECIALE PER COORDINARE GLI INTERVENTI- SPEIGA BONINO- E PROPRIO PER QUESTO PENSO CHE DEBBA ESSERE AFFIANCATO DA UN INVIATO DELL'UE CON FINALITA' NON SOLO DI COORDINAMENTO TECNICO MA ANCHE POLITICO".





Altri articoli su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Asia ] [ Sri Lanka ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ]

Comunicati su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Asia ] [ Sri Lanka ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ]

Interventi su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Asia ] [ Sri Lanka ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ]


- WebSite Info