sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 febbraio 2020 
LunMarMerGioVenSabDom
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> Il Tempo


BONINO, LE VERE RAGIONI DELLA BOCCIATURA

E‚Äô stato davvero il governo¬†italiano ad affossare la¬†candidatura di Emma Bonino¬†all'Alto commissariato¬†Onu per i rifugiati, come¬†sostiene l'esponente radicale? Secondo quanto risulta¬†a Il Velino sono altre¬†le ragioni dell'esclusione,¬†dovuta principalmente a¬†questioni di politica internazionale.¬†Il primo fattore¬†che ha giocato contro la¬†candidata italiana √® la sua¬†netta propensione filoisraeliana¬†e pro-statunitense. Infatti √® noto che al Palazzo¬†di vetro le posizioni pi√Ļ vicine a Stati Uniti e Israele¬†non vanno per la maggiore.¬†I radicali italiani sono inoltre invisi a molti membri¬†dell'Organizzazione, al punto che il Partito radicale¬†transnazionale, nel maggio¬†2004, fu sospeso per tre anni dallo status consultivo di¬†cui gode al Consigio economico e sociale del Palazzo¬†di vetro. Una decisione che¬†fu rovesciata due mesi dopo¬†ma con un margine di¬†soli due voti. La sospensione era stata decretata dal¬†Comitato delle Ong in seguito¬†alla richiesta presentata¬†dal Vietnam, furioso per¬†la tribuna al Palazzo di Vetro¬†offerta dal Prt a Kok¬†Ksor, capo della fondazione¬†dei Montagnard, minoranza¬†cristiana considerata¬†"terrorista"¬†dal regime¬†di Hanoi. La¬†Federazione¬†russa, in particolare, ha¬†remato contro¬†la candidatura Bonino¬†gi√† dal¬†2000 a causa della sua intransigenza a¬†favore del rispetto dei diritti¬†umani in Cecenia. Non¬†casualmente Vladimir Putin¬†aveva tentato di escludere¬†il Partito radicale transnazionale¬†dai soggetti riconosciuti¬†dall'Onu come consulenti¬†sulle questioni u,anitarie per mezzo di accuse¬†durissime, che andavano¬†dal favoreggiamento del¬†traffico di droga al sostegno¬†del terrorismo fino addirittura¬†alla pedofilia. Infine,¬†per l'esclusione della Bonino, ¬†√® risultato decisivo¬†l'orientamento del segretario¬†generale: in primo luogo personalmente non entusiasta¬†della nostra candidata;¬†poi, soggetto a pressioni¬†tendenti verso altre direzioni.¬†Una di queste √® quella¬†che vuole l'ambita poltrona¬†affidata a un candidato africano,¬†che potrebbe essere¬†il tunisino Kamel Morjane,¬†gi√† vice Alto commissario e¬†a questo punto favorito del¬†la contesa.





Altri articoli su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ ONU e OMD ] [ ]

Comunicati su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ ONU e OMD ] [ ]

Interventi su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ ONU e OMD ] [ ]


- WebSite Info