sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 novembre 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> L'Unità


"PAROLE DA CAPO-PARTITO. SE L'EMBRIONE E' PERSONA PER LEGGE, SIAMO ALLA SHARIA"

Ruini Soft? Macché. Speriamo in una ribellione dei credenti. di Edoardo Novella «Altro che "illuminare le coscienze", gratta gratta si arriva ai capipartito, ai Capezzone qualsiasi». Emma Bonino «usa» il proprio collega di partito per commentare il discorso di Ruini. «Soft? Mica tanto. Certo, c'è da aspettarsi sempre l'ultimo atto dell' offensiva, domenica, con Ratzinger, ma già le parole di ieri del presidente della Cei sembrano quelle di un'assemblea di partito: "Vorrei ringraziare ciascuno dì voi per quello che state facendo per il referendum...", l'avrei potuto dire io ad una riunione del Comitato... Linguaggio efficacissimo, però... «Già. Come quell'"astenetevi da ciò che Dio odia" usato dal Papa l'altro giorno. Non ha detto "non praticate", oppure "non cadete in tentazione" come vorrebbero le formule classiche, ha detto - guarda caso - "astenetevi". E ancora, guardando alle parole, hanno chiamato "prodotto da laboratorio" i 50mila nati con le tecniche di procreazione assistita in questi anni. Ricordo una ragazza di 21 anni, cattolica e praticante, l'ho incontrata in una delle nostre iniziative: si sentiva umiliata. "per loro sono Frankensteìn" ». Che differenza vede tra la campagna del Vaticano contro questo referendum rispetto a quelli su divorzio e aborto? «Semplice, allora si schierarono per il Si, per abolire quelle leggi, e persero. Stavolta scelgono l'astensione, mirando a convincere solo il 20% delle persone. L'altra enorme differenza è che allora le istituzioni non permisero lo straripamento dell'offensiva vaticana. Non so se Pera e Casini si rendono conto del danno civile che stanno provocando se il referendum salta. Ce ne renderemo conto tra 6 mesi, quando Ruini o il Papa potranno tranquillamente indicare per quale partito si deve votare. Se si scivola sul primo gradino - e ne abbiamo già passati tanti - fermarsi è impossibile. Si arriverà non solo all' aborto, ma addirittura all'islamizzazione delle parrocchie, con preti che non saranno tanto diversi dagli imam militanti: insomma, se l'embrione è persona per legge, siamo alla sharia». Veniamo al quorum: previsioni? «Il vero dato è che siamo in piena illegalità. Le hanno provate tutte per manomettere la nostra campagna. Hanno iniziato col decidere una data balneare, poi l'oscuramento tv con una Mediaset assente e la Rai che ha dedicato al referendum sono briciole di informazione - solo due prime serate, entrambe di Ballarò - ,poi lo scandalo degli italiani all'estero, quello dei militari che non voteranno, idem per il 100mila disabili. Per non dire della questione degli sms negati, salvo poi ritrovarci sommersi di messaggini quando ci saranno le politiche... Non un bello spettacolo: esportiamo la democrazia, la partecipazione in giro per un mondo, ma la neghiamo in casa nostra. Consiglio di diffidare di chi esercita e permette di esercitare il voto solo ad intermittenza... ». Che domenica sarà nelle parrocchie? «Spero in un effetto saturazione rispetto al tam tam astensionista. Lo stesso che è s'è verificato in Francia per il referendum sulla Costituzione Ue: bombardamento di Sì, poi è uscito il No. Ecco, mi auguro una ribellione civica di tanti credenti che non ne possono più di questo assedio».





Altri articoli su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Libertà di religione ] [ Libertà di ricerca scientifica ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ ]

Comunicati su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Libertà di religione ] [ Libertà di ricerca scientifica ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ ]

Interventi su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Libertà di religione ] [ Libertà di ricerca scientifica ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ ]


- WebSite Info