sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 giugno 2020 
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> Panorama


EMMA, L'AFGHANISTAN E IL TEOREMA DEL PAPAVERO

Panorma - 25 novembre 2005 Le grandi coltivazioni di oppio dell'Afghanistan? Vendiamole alle grandi aziende farmaceutiche, anziché continuare a sperare in un loro impossibile smantellamento. L'idea è di Emma Bonino, leader radicale non nuova a proposte controcorrente, e segue la sua missione afghana, voluta dall'Unione Europa per controllare la regolarità delle elezioni dello scorso 18 settembre. Bonino (che conosce bene l'Afghanistan fin dai tempi dei talebani), nel corso dell'ultimo viaggio ha potuto constatare come le coltivazioni di oppio per eroina si stiano estendendo, e che dalla sua produzione (il 60 per cento del pil) decine di migliaia di piccoli proprietari ricavino il reddito per vivere. L'ex commissario europeo ha così rispolverato un vecchio e mai realizzato progetto della ong francese Senlis council: rendere legale la coltivazione del papavero da oppio che però dovrebbe servire per la produzione di eroina e pasta di oppio per i farmaci antidolore, legali in Occidente e il cui consumo è in grande crescita.





Altri articoli su:
[ Unione Europea ] [ Afghanistan ] [ Droghe ]

Comunicati su:
[ Unione Europea ] [ Afghanistan ] [ Droghe ]

Interventi su:
[ Unione Europea ] [ Afghanistan ] [ Droghe ]


- WebSite Info