sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 novembre 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> ANSA


BONINO: CONTRO MOLESTIE CLERICALI UNA NUOVA RESISTENZA INTERVISTA ALLA REPUBBLICA

ANSA - 5 dicembre 2005 ''C'è bisogno di una nuova resistenza contro le molestie clericali'' propone Emma Bonino, europarlamentare e leader dei Radicali, intervistata da REPUBBLICA . ''In Italia il Papa dice, la stampa riprende e la classe politica si inginocchia. Nessuno vuole imbavagliare le gerarchie ecclesiastiche. Ma le regole di convivenza sono state stabilite dal Concordato: in cambio di benefici economici evidenti c'e' una restrizione dell'interferenza politica della Chiesa. Se invece vuole fare politica come in altri paesi, allora aboliamo il Concordato: chi l'ha reso obsoleto e' la Chiesa''. ''Penso che se non ci svegliamo con una politica rigorosa sui diritti civili - sostiene la bonino - corriamo il pericolo che un pezzo dopo l'altro, come un carciofo, non ci ritroviamo piu' la 194. Oppure la legge in qualche modo rimane, ma nei consultori spuntano come consulenti i volontari del Movimento per la vita. Intanto si disattende la legge sulla pillola RU486. Perche' la 194 all'articolo 15 dice che i consultori e le strutture pubbliche sono tenuti a applicare quelle tecniche che la scienza troverà siano meno invasive e rischiose per l'interruzione di gravidanza. Invece nelle Regioni per la sperimentazione della "pillola del giorno dopo": è già successo l'iradiddio'. ''Il male del secolo è l'Aids che ha a che vedere con la proibizione dei preservatitivi. Strana quest'Italia dove riesce a fare scandalo il ministro Stefania Prestigiacomo che ne propone la distribuzione gratuita anziché venderli solo in farmacia. E per finire, ecco un'indagine conoscitiva sull'aborto che dimostra la sfiducia del centrodestra nel ministero della Salute il quale produce annualmente un'ottima relazione sull'applicazione della 194. Un fatto strumentale. Ogni giorno poi la Chiesa ce ne propone una: non sposatevi con i mussulmani, giurateci che non userete la pillola del giorno dopo... clerical harassment, appunto. A questo punto sono le gerarchie ecclesiastiche a dettare l'agenda politica. Sfido chiunque di fronte ai problemi del nostro tempo a ritenere la discussione sulla 194 una priorità", conclude Emma Bonino.





Altri articoli su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Libertà di religione ] [ RU486 ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ]

Comunicati su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Libertà di religione ] [ RU486 ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ]

Interventi su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Libertà di religione ] [ RU486 ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ]


- WebSite Info