sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 novembre 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> Il Mattino


LA BONINO SOLLECITA: PIU' SPAZIO AI TEMI LAICI

Il Mattino - 26 gennaio 2006 "Cerchiamo di portare avanti una battaglia sociale e per la sensibilizzazione dell'opinione pubblica. Ma con fini chiaramente istituzionali┬╗: parla chiaro Emma Bonino alla presentazione della proposta di legge della Rosa nel pugno sulla fecondazione assistita. La Bonino auspica che alcuni temi come la libert├á di ricerca scientifica e una nuova e "pi├╣ liberale" legge sulla fecondazione trovino diritti di cittadinanza nel programma dell'Unione guidata da Romano Prodi. "E' chiaro che, a parte la destra che appare silente e compatta, schierata dal punto di vista proibizionista e clericale, anche a sinistra ci sono problemi, con posizioni antitetiche. Per esempio tra Francesco Rutelli e Laufranco Turci. Crediamo - continua l'eurodeputata decisa a condurre la battaglia sulla fecondazione assistita - che l'istanza rigorosamente laica abbia diritto di cittadinanza nell'Unione. E il fatto che tutti questi temi, dalla fecondazione assistita, alla ricerca scientifica e al suo finanziamento non trovano menzione nel programma della coalizione di centrosinistra, da un lato ci dispiace dal punto di vista politico. Ma dall'altro ci rassicura, perch├ę significa che qualunque posizione ha legittimit├á di battaglia". L'esponente della Rosa nel pugno conclude con un segnale alla maggioranza: "Sono in molti, in Italia, a temere in Parlamento uno zoccolo duro di laici determinati a compiere diverse battaglie".





Altri articoli su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Libertà di ricerca scientifica ] [ Afghanistan: Donne nel Governo Provvisorio ]

Comunicati su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Libertà di ricerca scientifica ] [ Afghanistan: Donne nel Governo Provvisorio ]

Interventi su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Libertà di ricerca scientifica ] [ Afghanistan: Donne nel Governo Provvisorio ]


- WebSite Info