sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 gennaio 2022 
LunMarMerGioVenSabDom
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> Il Corriere della Sera


BONINO: "PIU' ATTENTI ALL'EGITTO, ALTRIMENTI PECHINO CI SORPASSA"

Il Corriere della Sera - 12 dicembre 2006 L'occasione ├Ę stato l'incontro del ┬źBusiness Council┬╗ Italia-Egitto di ieri e oggi a Palazzo Clerici, sede dell'Ispi. A guidare i lavori c'erano i due co-presidenti, Carlo Pesenti di Italcementi e Naguib Sawiris di Orascom, ma la discussione ha assunto un colore politico grazie alla presenza dei ministri del Commercio estero dei due Paesi: Emma Bonino e Rachid Mohamed Rachid. Entrambi concordi nel sostenere, in un colloquio a quattr'occhi, che il processo di cooperazione euromediterraneo dell'Ue rischia di essere superato dall'attivismo della Cina. ┬źNoi europei abbiamo interesse a rafforzare gli investimenti e gli scambi, oltre ai rapporti politici, prima che I'ondata di investimenti della Cina e verso la Cina metta in ombra la cooperazione fra l'Ue e la sponda sud del Mediterraneo┬╗. Rashid, per parte propria, ha confermato che anche in Egitto la presenza degli investitori cinesi sta crescendo a ritmi imprevisti, pi├╣ di quella dell'Ue. Ma non ha nascosto le preoccupazioni perch├ę le delocalizzazioni dall'Europa ignorano l'Africa del Nord proprio a favore della Cina.





Altri articoli su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Egitto ] [ Asia ]

Comunicati su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Egitto ] [ Asia ]

Interventi su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Egitto ] [ Asia ]


- WebSite Info