sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 novembre 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> Il Sole 24 Ore


TRA ITALIA E AMLAYSIA AFFARI E GRANDI PROGETTI

Il Sole 24 Ore - 26 giugno 2007 La sfida asiatica. Prodi e Badawi firmano accordi. Oggi incontri tra imprese di Gerardo Pelosi Alla vigilia delle celebrazioni per il 50° anniversario della sua indipendenza, che festeggerà il 31 agosto, la Malaysia volta pagina. Archivia gli ultimi effetti della crisi finanziaria degli anni 90 e punta a trasformarsi in Paese industrializzato entro il 2020. Gli incoraggianti risultati delle riforme strutturali sembrano dare ragione alla politica del Governo guidato da Dato Seri Abdullah Haji Ahmad Badawi. La crescita economica attrae investimenti da tutto il mondo, una corsa che vede anche l`Italia (19 ° fornitore della Malaysia e 20°mercato di sbocco) impegnata a recuperare il ritardo degli ultimi anni. Tutto all`insegna del rafforzamento della cooperazione industriale e del rilancio dell`interscambio l`incontro che il premier italiano Romano Prodi ha avuto ieri a Roma con il primo ministro malese Badawi. Un colloquio che ha toccato anche gli aspetti dell`attualità politica internazionale (la Malaysia ha 350 soldati nel contingente Unifil in Libano) al quale hanno preso parte i ministri del Commercio internazionale, Emma Bonino e dei Trasporti, Alessandro Bianchi. Prima ricaduta immediata la firma tra il vicepresidente della Malaysia Airlines, Abdoul Aziz e del vicepresidente di Atr, Filippo Bagnato, di un`intesa; per la fornitura a partire dal 2008 di 10 Atr 72-500S, joint venture tra Alenia Aeronautica (Finmeccanica) e Eads, più un`opzione per l`acquisto di altri io velivoli per un valore complessivo di 36o milioni di dollari. Alla firma hanno assistito i due premier, Prodi e Badawi, oltre al presidente e amministratore delegato di Finmeccanica, Pier Francesco Guarguaglini. Il contratto Atr è parte integrante degli accordi di collaborazione tra i due Governi di Roma e Kuala Lumpur per sviluppare programmi delle industrie dei due Paesi nei mercati emergenti del Sud-Est asiatico. L`ampliamento della flotta aerea risponde poi alle esigenze di un Paese che si conferma meta turistica appetibile con 15 milioni di turisti l`anno provenienti da India, Cina e Giappone. Sempre ieri i due Governi hanno firmato un accordo di cooperazione marittima da cui potrebbero scaturire contratti anche per il gruppo Fincantieri. Più in generale, la dichiarazione congiunta sulla cooperazione economica firmata da Prodi e Badawi pone l`obiettivo di far crescere l`interscambio, che nel 2006 ha raggiunto i 2,1 miliardi di dollari. «La collaborazione tra i due Paesi è forte - ha osservato Prodi - e anche se negli ultimi anni le esportazioni italiane sono calate abbiamo posto le basi per una ripresa dell`intensità negli anni futuri». Badawi ha manifestato interesse per estendere la collaborazione in aree nuove come gli scambi culturali, le biotecnologie, il settore della difesa. L`agricoltura sarà al centro oggi di un incontro tra il ministro Paolo De Castro e il suo omologo, Hi Muhd Yassin, al termine del verrà firmato un accordo di collaborazione che prevede lo sviluppo delle attività di ricerca nel settore della trasformazione e per nuove tecnologie agroalimentari. Le opportunità di investimento in Malaysia saranno illustrate oggi dal premier Badawi accompagnato da imprenditori malesi agli operatori italiani nel corso di un incontro organizzato dall`ambasciata della Malaysia alla presenza del vicepresidente di Confindustria, Andrea Pininfarina. Seguiranno oltre un centinaio di incontri "B to B" tra imprenditori dei due Paesi per analizzare forme concrete di collaborazione. Ma l`intesa tra Italia e Malaysia non si limita ai dossier economici. Prodi ha ringraziato Badawi per l`apporto dato alla missione Unifil a guida italiana e per l`impegno dimostrato nelle forze multinazionali in Bosnia e Somalia. Badawi, che ha invitato Prodi a Kuala Lampur, ha detto dì condividere con l`Italia l`impegno a lavorare per ristabilire la pace nelle aree di crisi del mondo: dall`Afghanistan all`Irak, dal Medio Oriente al Darfur.





Altri articoli su:
[ Africa ] [ Asia ] [ Cina ] [ Commercio Estero ] [ ] [ Economia ] [ Estremo Oriente ] [ Globalizzazione ] [ Indocina ] [ Italia ] [ Made in Italy ] [ Unione Europea ]

Comunicati su:
[ Africa ] [ Asia ] [ Cina ] [ Commercio Estero ] [ ] [ Economia ] [ Estremo Oriente ] [ Globalizzazione ] [ Indocina ] [ Italia ] [ Made in Italy ] [ Unione Europea ]

Interventi su:
[ Africa ] [ Asia ] [ Cina ] [ Commercio Estero ] [ ] [ Economia ] [ Estremo Oriente ] [ Globalizzazione ] [ Indocina ] [ Italia ] [ Made in Italy ] [ Unione Europea ]


- WebSite Info