sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 novembre 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> Europa


BONINO: L'UE BLOCCHI L'IMPORT CINESE. MA PER I PRODUTTORI "L'ALLARMISMO NON OBIETTIVO"

Europa - 18 agosto 2007 Dopo il caso Mattel, il ministro per il commercio internazionale e le politiche europee Emma Bonino ha dichiarato che un bando che blocchi l'import in Europa dei giocattoli di produzione cinese sarebbe ┬źuna misura positiva┬╗, aggiungendo che sarebbe senza alcun dubbio giusto e razionale bloccare tutti i prodotti ritenuti pericolosi e che non rispettano gli standard di sicurezza internazionali. Il ministro Bonino ha quindi ricordato che in passato, quando era commissario, la commissione Ue ha gi├á adottato questa prassi, rivelatasi molto efficace. Intanto l'associazione dei produttori di giocattoli cinesi parla di ┬źallarmismo non obiettivo diffuso tra l'opinione pubblica┬╗ e di ┬źpreoccupazioni eccessive┬╗, causa di disagio per molti lavoratori cinesi che perderanno il posto. E dall'istituto per la sicurezza dei giocattoli arriva un nuovo allarme per l'Italia: sul nostro mercato potrebbero esserci altri giocattoli tossici di altre case produttrici.





Altri articoli su:
[ Asia ] [ Cina ] [ Commercio Estero ] [ Economia ] [ Globalizzazione ] [ Italia ] [ Politiche Europee ] [ Unione Europea ]

Comunicati su:
[ Asia ] [ Cina ] [ Commercio Estero ] [ Economia ] [ Globalizzazione ] [ Italia ] [ Politiche Europee ] [ Unione Europea ]

Interventi su:
[ Asia ] [ Cina ] [ Commercio Estero ] [ Economia ] [ Globalizzazione ] [ Italia ] [ Politiche Europee ] [ Unione Europea ]


- WebSite Info