sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 giugno 2020 
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> Il Sole 24 Ore


LA UE ALLA CEI: MASSIMO RISPETTO

Il Sole 24 Ore - 30 agosto 2007 Bagnasco: no a pregiudizi - Bertinotti: tassare certe rendite Roma - ┬źCome tutte le sollecitazioni europee, anche questa dev'essere accolta come termine di confronto┬╗, ha detto ieri Fausto Bertinotti, presidente della Camera, riferendosi alle informazioni che la Ue richieder├á sul trattamento fiscale della Chiesa. ┬ź ├ł giusto che i beni ecclesiastici che producono reddito siano tassati, ma quelli destinati al culto devono essere esenti - ha detto - ed ├Ę fastidioso questo atteggiamento verso l'Ue: se ne arriva un messaggio condiviso, ci si allinea. Se si ├Ę contrari, va ignorato┬╗. Da Bruxelles, una precisazione: ┬źNessuna mancanza di rispetto per la Chiesa┬╗. Se di rispetto si tratta, ├Ę per le leggi comunitarie: ┬źLa tradizione di dialogo della Commissione Ue con la Chiesa e le altre confessioni religiose ├Ę al di l├á di ogni critica┬╗. L'arcivescovo Angelo Bagnasco, presidente della Cei, ammonisce: ┬źTutti vedono quanto la Chiesa fa per la povera gente, i ragazzi, l'educazione, i disagiati. Lo fa con tutte le risorse di cui dispone. Questo dovrebbe essere considerato per non cadere in pregiudiziali┬╗. Privilegi fiscali? La parola ├Ę ┬źtotalmente sbagliata┬╗. A Bagnasco fa eco Giuseppe Betori, segretario della Cei: ┬źL'Ue doveva muoversi, dopo la denuncia di un certo gruppo politico┬╗. Ma lo ha fatto con cautela. Per il ministro Emma Bonino ├Ę ┬źassolutamente vero┬╗ che la Rosa nel Pugno abbia sostenuto l'esposto ┬źdi alcuni imprenditori su una possibile violazione della concorrenza┬╗. ┬źMa ├Ę grottesco pensare che io aiuti la Commissione a vigilare sulle norme Ue, ruolo che svolge benissimo da sola┬╗. ┬źL'Italia ├Ę uno Stato laico, che riconosce la libert├á religiosa ma che non dovrebbe concedere privilegi ad alcuno. ├ł giusto verificare se la Chiesa ne goda┬╗, aggiunge Paolo Ferrero, ministro della Solidariet├á sociale. ┬źNon si devono fare sconti a nessuno┬╗, conferma Antonio Di Pietro, Infrastrutture, che vede per├▓ rischi di ┬źstrumentalizzazione┬╗. Per Rosy Bindi, ministro della Famiglia, ┬źla nostra normativa fiscale verso tutte le confessioni ├Ę in linea con la Ue┬╗, ma c'├Ę accanimento verso un'istituzione (la Chiesa) che si fa carico di persone non raggiunte dai servizi pubblici. ┬źDispiace il silenzio di Romano Prodi┬╗, lamenta Renato Schifani, FI. ┬źEnnesimo schiaffo della Ue alla cultura cattolica! ┬╗, accusa Gianni Alemanno, An.





Altri articoli su:
[ Economia ] [ Italia ] [ Politiche Europee ] [ Unione Europea ] [ Vaticano ]

Comunicati su:
[ Economia ] [ Italia ] [ Politiche Europee ] [ Unione Europea ] [ Vaticano ]

Interventi su:
[ Economia ] [ Italia ] [ Politiche Europee ] [ Unione Europea ] [ Vaticano ]


- WebSite Info