sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 aprile 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> Il Sole 24 Ore


COMMERCIO ESTERO, SALDO A 53 MILIONI

Il Sole 24 Ore - 19 gennaio 2008 Torna negativo il saldo della bilancia commerciale italiana dopo il surplus di ottobre. Secondo l'Istat a novembre gli scambi hanno registrato un passivo di 53 milioni di euro, con le esportazioni cresciute rispetto allo stesso mese dell'anno precedente del 6,4%, contro un incremento delle importazioni pari al 3,4per cento. Rispetto a ottobre, aggiunge l'Istituto, le esportazioni sono aumentate dello 0,4%, mentre le importazioni hanno registrato una flessione dell'1,4 per cento. A novembre il saldo della bilancia commerciale ├Ę risultato negativo per 310 milioni di euro e nel periodo gennaio-novembre, rispetto al corrispondente periodo del 2006, il passivo ├Ę di 7,327 miliardi di euro. Sempre a novembre su base annua i maggiori incrementi negli scambi si sono registrati per energia e beni strumentali. Per la prima le esportazioni sono cresciute del 20,8% e le importazioni dello 0,2 per cento. Per i beni strumentali, invece, l'export si ├Ę apprezzato del 13,7%, l'import del 5,7 per cento. Per quanto riguarda i prodotti intermedi, le esportazioni aumentano del 2,9% mentre le importazioni calano dello 0,2 per cento. I beni di consumo invece registrano un incremento dello 0,9 per cento sia per le importazioni, sia per le esportazioni. Tra i settori di attivit├á economica, a registrare il maggior incremento dell'export sono stati i mezzi di trasporto (+22,9%), seguiti da agricoltura e pesca (+18,3%), legno e prodotti in legno esclusi i mobili (+13,2%). Per le importazioni invece a crescere di pi├╣ su base tendenziale sono stati i mobili (+16,6%), gli articoli in gomma e materie plastiche (+11,7%) e agricoltura e pesca (+11,1 per cento). ┬źPur in presenza di un certo rallentamento, la dinamica del commercio estero italiano in novembre ├Ę rimasta positiva - ha detto il ministro per il Commercio internazionale, Emma Bonino - siamo consapevoli che pesano sulla congiuntura economica mondiale fenomeni come crisi dei mutui subprime americani, i rincari del petrolio, la possibile ripresa dell'inflazione┬╗.





Altri articoli su:
[ Commercio Estero ] [ Economia ] [ Globalizzazione ] [ Italia ] [ Unione Europea ]

Comunicati su:
[ Commercio Estero ] [ Economia ] [ Globalizzazione ] [ Italia ] [ Unione Europea ]

Interventi su:
[ Commercio Estero ] [ Economia ] [ Globalizzazione ] [ Italia ] [ Unione Europea ]


- WebSite Info