sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 novembre 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> Il Foglio


ORA WALTER TEME LA RADICALIZZAZIONE DEL PD

Il Foglio - 7 marzo 2008 Veltroni chiama Bettini per fermare Pannella (e Prodi per fermare Parisi) Roma - Dopo gli elogi di Calearo a "San Clemente" che ha fatto cadere il governo, Veltroni ha dovuto telefonare a Prodi per rassicurarlo, ma soprattutto per chiedergli di intercedere presso Parisi, che minacciava di ritirare la candidatura. Quando Di Pietro riemp√¨ le agenzie con la sua proposta di esproprio delle reti Mediaset, Veltroni fece la stessa cosa - gli telefon√≤ - ottenendone una vaga ma tranquillizzante rettifica. Non √® sempre cos√¨ facile, per√≤. Specie con i Radicali. E specie dopo il "ripescaggio" nelle liste di Lumia e Ceccanti, tra gli altri. Episodio doppiamente imbarazzante, perch√© la chiusura delle liste con largo anticipo era stata celebrata come prova della "nuova stagione" e perch√© alle proteste radicali era stato risposto, per l`appunto, che le liste erano chiuse. "Siano i Radicali a dirci, entro il pomeriggio, se ritengono accettabili le nostre proposte", dichiara Bettini. Ma √® gi√† il terzo "ultimatum" che la stampa gli accredita, dopo quello del 20 febbraio, quando disse che i Radicali avevano "poche ore" per rispondere alla proposta del Pd (i famosi nove eletti) e quello del 22 febbraio: "O c`√® entusiasmo e convinzione vera o √® meglio che ognuno vada per la propria strada". Al terzo "ultimatum" Rita Bernardini replica cos√¨: "Una risposta chiara ed evidente √® gi√† stata data ieri pomeriggio da tutti i candidati, tranne Emma Bonino, recandosi ad apporre la propria firma di accettazione della candidatura". Risposta che √® apparsa tutto tranne che tranquillizzante. Al loft non √® sfuggito il fatto che i Radicali abbiano depositato il proprio simbolo. Temono che Pannella voglia incassare le candidature degli otto (i nove meno la Bonino) e poi presentarsi al voto con la lista Bonino. Questa almeno √® la minaccia che leggono nelle sue mosse, anche se in pochi ci credono. A preoccuparli, semmai, √® che Pannella incassi la presenza radicale nelle liste e poi riprenda a sparare sul quartier generale. Basta leggere le parole con cui dichiara la resa "Nel momento in cui i democratici annunciano una guerra senza prigionieri non possiamo che avanzare verso di loro con le mani alzate". Ed ecco che subito dopo si annunciano "importanti comunicazioni" alla radio, "entro la mezzanotte". E dal Pd arriva una lettera in cui si chiede pubblica accettazione dell`accordo "entro le 21" (ultimatum numero quattro). Ma l`impressione √® che sia il topino radicale a giocare col gatto. Un gioco che in campagna elettorale pu√≤ costare caro. Il pericolo che si profila √® infatti la progressiva "radicalizzazione" del Pd, tra un Calearo che attacca il governo e un Parisi che incalza Veltroni perch√© dica esattamente quello che Veltroni non vuole dire. Parisi chiede che "tutto il Pd spieghi sempre meglio che il partito si riconosce nei risultati positivi dell`azione del governo che ha sostenuto fino alla fine". Veltroni non pu√≤ accettare, avendo puntato tutto sulla "nuova stagione", ma nemmeno rifiutare. Il problema √® che dinanzi alla "radicalizzazione" del Pd anche far finta di nulla √® sempre pi√Ļ difficile.





Altri articoli su:
[ Italia ] [ Nonviolenza ] [ Unione Europea ]

Comunicati su:
[ Italia ] [ Nonviolenza ] [ Unione Europea ]

Interventi su:
[ Italia ] [ Nonviolenza ] [ Unione Europea ]


- WebSite Info