sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 maggio 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> Corriere Economia


I VECCHI DAVIGNON E' MEGLIO DI SARKO'

Corriere Economia - 16 febbraio 2009 di Giuseppe Saracina I concetti di mercato unico e di concorrenza sono sotto pressione. In teoria, ma soprattutto in pratica. In Italia e nel resto d'Europa. In questo senso il dossier dell'automobile (aiuti di Stato si o no) sta diventando un test chiave, specie dopo la decisione «unilaterale» dei presidente francese Nicolas Sarkozy: sovvenzioni ai costruttori nazionali, a patto che mantengano le fabbriche nel cortile di casa. Giovedì 12 febbraio l'ex premier Giuliano Amato e la ex commissaria europea Emma Bonino, con un articolo pubblicato dal Financial Times, hanno proposto di adottare per l'auto uno schema di sostegno concordato a livello europeo, prendendo come modello il piano Davignon per il salvataggio dell'acciaio, lanciato negli anni ottanta. Venerdì 13 il quotidiano inglese ha avallato la proposta con un breve editoriale. La «formula Davignon», richiamata anche da Riccardo Perissich con un articolo su Corriere Economia dei 12 gennaio scorso, merita una chance.





Altri articoli su:
[ Economia ] [ Globalizzazione ] [ Italia ] [ Unione Europea ]

Comunicati su:
[ Economia ] [ Globalizzazione ] [ Italia ] [ Unione Europea ]

Interventi su:
[ Economia ] [ Globalizzazione ] [ Italia ] [ Unione Europea ]


- WebSite Info