sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 giugno 2020 
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> Il Messaggero


BRUNETTA: MERITO E PIU' SPAZIO A DONNE E GIOVANI PER FAR RIPARTIRE IL PAESE

Il Messaggero - 25 novembre 2009 di Umberto Mancini Roma - Lei lo definisce un ┬źlibro spietato┬╗. E in effetti ┬źLa sfida degli outsider, donne e giovani insieme per cambiare l`Italia┬╗ (Marsilio, 174 pagine) di Angela Padrone, giornalista e scrittrice, ├Ę una analisi cruda e impietosa di come proprio le giovani generazioni e le donne siano state lasciate indietro, emarginate, dimenticate da un mondo del lavoro dove il predominio maschile, almeno in Italia, resta un totem assoluto. Un muro insuperabile. Del resto il nostro Paese ├Ę considerato insieme a Portogallo, Spagna e Grecia una delle ┬źpecore nere┬╗ in Europa: un ┬źpigs┬╗. L'acronimo identifica le nazioni che hanno meno investito nel proprio capitale umano e che hanno un basso tasso di crescita del Pil. Che, in una parola, non valorizzano l`apporto che donne e giovani possano dare. Privilegiando una organizzazione sociale che si fonda su vecchi schemi e poca flessibilit├á. Dove le rendite di posizione, le corporazioni, l`impermeabilit├á del sistema sono inscalfibili. Ma il libro della Padrone non ├Ę solo una analisi dettagliata, densa di cifre ed esempi concreti. E di citazioni illuminanti. ironiche e profonde, dai blog a Baudelaire. E` sopratutto - come hanno sottolineato il ministro Renato Brunetta, Emana Bonino e Michel Martone che hanno presentato il volume - un punto da cui partire. Per superare l`immobilismo e dare una nuova chance ad un Paese ripiegato su se stesso. Come? Approfittando della crisi per fare la vere riforme. ┬źCome - dice Brunetta - quella realizzata con l'aumento dell'et├á pensionabile per le donne, che consente di liberare risorse per asili nido e le persone non autosufficienti┬╗. O quella - avviata faticosamente nella pubblica amministrazione - di dare al merito un ruolo centrale. Dai medici ai magistrati, ai dirigenti, a prescindere dal sesso. Una rivoluzione - si legge ancora nel libro della Padrone - che si deve coniugare con la voglia di mettersi in gioco e rischiare, scommettendo su se stessi, contro tutti e tutto. ┬źGli outsider - chiosa il ministro devono in fondo essere un p├▓ irresponsabili┬╗. Contribuendo cos├Č a cambiare - aggiunge la Bonino - una Italia ingrippata. Spazzando via ogni tipo di discriminazione, la retorica del precariato, il lamento sterile, gli insider ipergarantiti. Quel patto sociale perverso che non premia chi vale di pi├╣, chi pi├╣ studia e si impegna, ma che guarda solo al passato. La Padrone offre gli strumenti culturali per avviare un percorso innovativo. Invitando giovani e donne a prendere in mano il proprio destino. Da. outsider vincenti e coraggiosi.





Altri articoli su:
[ Economia ] [ Italia ] [ Unione Europea ]

Comunicati su:
[ Economia ] [ Italia ] [ Unione Europea ]

Interventi su:
[ Economia ] [ Italia ] [ Unione Europea ]


- WebSite Info