sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 ottobre 2020 
LunMarMerGioVenSabDom
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> Il Messaggero


BONINO: “CHI DOVEVA DECIDERE HA DECISO. REGOLE DA RISPETTARE”

Il Messaggero - 21 marzo 2010

La candidata del centrosinistra: “Finalmente lunedì ci confronteremo sui programmi”

di Mauro Evangelisti

«Fin dall`inizio ho detto che chi ha la responsabilità di verificare le regole doveva decidere e lo doveva fare nel rispetto della legge e della legalità. Così hanno deciso ed io ne prendo atto». Eccolo, in serata, il commento di Emma Bonino, candidata alla presidenza della Regione del centrosinistra, poco dopo l`ordinanza del Consiglio di Stato e la decisione della Regione di non rinviare il voto. La linea di Emma Bonino è sempre stata molto chiara: rispetto delle norme, rispetto dei giudici. Scelgono la linea del profilo basso nell`entourage della candidata alla presidenza della Regione Lazio. «Non sta a me decidere, ma chiedo chele decisioni vengano prese nel senso della legalità e del rispetto delle regole, anche le più strampalate». Emma Bonino ieri non era a Roma mentre si stavano svolgendo la manifestazione del centrodestra con Silvio Berlusconi e la nuova udienza del Consiglio di Stato. La candidata del centrosinistra era impegnata in una manifestazione elettorale in piazza della Repubblica, a Firenze. Ma le hanno raccontato di alcuni manifesti, molto aggressivi, nei suoi confronti, mostrati nel corso della manifestazione del Pdl. Emma Bonino ha commentato: «A Roma, alla manifestazione dell`amore, dicono di essere più di un milione. Noi siamo un po` meno, ma è indubbio che una cosa abbiamo praticato in questa ormai lunghissima vita politica: non abbiamo usato la politica della denigrazione, dell`insulto all`avversario, della protesta, abbiamo praticato la politica della proposta e abbiamo voluto essere maggioranza. Credo che alcuni attacchi di una volgarità straordinaria, che il presidente del Consiglio ha rivolto a me come persona, la dicano lunga sul suo nervosismo. Le volgarità sono sempre segno di debolezza, il presidente del Consiglio non frequenta abbastanza Bruxelles come dovrebbe». Ieri Emma Bonino, in un altro passaggio, ha affrontato anche un altro tema: il faccia a faccia. Ha detto no all`ipotesi di farlo a teatro con Floris come moderatore. «Mi sottrarrò all`indecenza di un faccia a faccia fatto a teatro da Giovanni Floris. Me lo ha chiesto lo stesso Floris». In realtà, una data per un faccia a faccia televisivo già esiste ed è il 22 marzo, vale a dire domani, a sci giorni dal voto, al Tgr (è la testata giornalistica regionale della Rai). Ha spiegato Emma Bonino: «Se Renata Polverini finalmente viene, ci dovrebbe essere un faccia a faccia il 22 alla Tgr». Renata Polverini ha confermato che parteciperà (non sarà un faccia a faccia, visto che ci sarà anche la candidata della Rete dei Cittadini, Marzia Marzoli). I Radicali romani hanno poi ironizzato sul protocollo dei cortei, alla luce di una giornata in cui a Roma ce ne sono stati due. «Con i due cortei del Pdl il protocollo d`intesa per la disciplina della campagna elettorale, solennemente firmato dai maggiori partiti il 19 febbraio scorso nella riunione presieduta dal prefetto Pecoraro, con i vertici del Comando provinciale dell`Arma dei Carabinieri di Roma, della Questura, della Guardia di Finanza, con il Comandante della Polizia Municipale, coni rappresentanti della giunta comunale e regionale, è definitivamente carta straccia», ha scritto in una nota Riccardo Magi, segretario Radicali Roma. «In quel documento - continua Magi - sottoscritto appena un mese fa anche dai rappresentanti del Pdl gli intervenuti si impegnano a non effettuare cortei nel periodo della campagna elettorale...».





Altri articoli su:
[ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Italia ] [ Unione Europea ]

Comunicati su:
[ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Italia ] [ Unione Europea ]

Interventi su:
[ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Italia ] [ Unione Europea ]


- WebSite Info