sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 ottobre 2020 
LunMarMerGioVenSabDom
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> La Repubblica (Ed. Roma)


STADERINI: "LA FORZA DEL MARCHIO RADICALE"

La Repubblica (Ed. Roma) - 30 marzo 2010

di Anna Rita Cillis

Un ¬ędato √® gi√† emerso¬Ľ per Mario Staderini, segretario dei Radicali Italiani, a fianco di Emma Bonino in questa battaglia elettorale perla presidenza della Regione. Ed √® ¬ęche quanto sostenevano oltre Tevere, cio√® che temi come l'aborto e il divorzio potessero pesare negativamente sulla decisione degli elettori, soprattutto a Roma, non √® accaduto. Anzi: sono convinto che le nostre lotte peri diritti sociali dei cittadini siano state determinanti a suo tempo, come oggi lo sono state quelle sulla trasparenza e sul rispetto delle leggi. Non a caso ci siamo battuti affinch√© la campagna elettorale fosse la pi√Ļ trasparente possibile, per tutti.

Se i dati reggono, Roma premia la lista Bonino-Pannella e la coalizione.

¬ęSicuramente. Ovviamente parliamo di un dato parziale. Ma la risposta degli elettori √® stata comunque la riprova che la nostra direzione era quella giusta: solo tre mesi fa la corsa alla Regione sembrava persa in partenza. E sembrava impossibile arrivare a un testa a testa con Renata Polverini, candidata sorretta dalla forza mediatica di Silvio Berlusconi¬Ľ.

Una scommessa vinta aldilà dei risultati, dunque?

¬ęCerto, per il centrosinistra, come per noi Radicali. E grazie a una coalizione forte¬Ľ.

Ma si corre per vincere, o no?

¬ęEccome! Per√≤ se non dovesse accadere abbiamo comunque dimostrato che l'alternativa a Berlusconi sono le opposizioni con chiaro connotato politico. Come Emma Bonino nel Lazio, Nichi Vendola in Puglia e Mercedes Bresso in Piemonte.

¬ęLa forza delle coalizioni?¬Ľ

¬ęCerto, per√≤ oltre a stringere le coalizioni bisogna anche crederci. Come ha dimostrato nei nostri confronti Pierluigi Bersani. L'appoggio del segretario nazionale del Pd, la sua determinazione nel portare avanti il nome Bonino sono stati importanti. Da parte nostra abbiamo per√≤ dato forza a questo progetto con un "marchio" solido come quello dei Radicali¬Ľ.

E ora?

¬ęLa priorit√† dei prossimi mesi √® conquistare spazi di agibilit√† democratica per tutti i cittadini. E nel Lazio si tratter√† di controllare tutto e ridare la parola ai cittadini¬Ľ.

 





Altri articoli su:
[ Italia ] [ Unione Europea ]

Comunicati su:
[ Italia ] [ Unione Europea ]

Interventi su:
[ Italia ] [ Unione Europea ]


- WebSite Info