sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 settembre 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

>> Oggi


VIOLAZIONE DEI DIRITTI UMANI: ORA LA CINA NON E' PIU' DI MODA?

Oggi - 1 aprile 2009 Risponde Emma Bonino, Vicepresidente del Senato Il 2008 è stato l'anno delle aspettative per i diritti umani in Cina. Pechino, con le Olimpiadi, aveva promesso maggiore libertà di espressione del dissenso è continuata. Per questo occorre che riprendano con forza le iniziative per chiedere alla Cina di rispettare la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo dell'Onu, un'organizzazione al cui interno aspira ad assumere un ruolo autorevole. Da qui, la necessità di avere la Cina come partner responsabile e trasparente, all'estero come al suo interno, una necessità resa ancor più evidente dalla crisi economica in corso. Sia tolto dunque il segreto di stato sulle condanne a morte, come chiesto dalla risoluzione Onu per la moratoria universale; sia consentito di monitorare il rispetto dei diritti umani in regioni come il Tibet o il Turkestan Orientale, abituato dagli Uiguri di religione musulmana, come chiesto da una mozione presentata da noi Radicali e approvata all'unanimità il 10 marzo alla Camera; e Pechino partecipi in futuro ad iniziative presso il Parlamento europeo, come l'audizione promossa dai Radicali il 31 marzo sulla questione tibetana, accettando che, come avviene in tutte le crisi internazionali, le parti in causa siano "facilitate" dalla comunità internazionale nel trovare soluzione condivise.





Altri articoli su:
[ Asia ] [ Cina ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Estremo Oriente ] [ Italia ] [ Pena di morte ] [ Unione Europea ]

Comunicati su:
[ Asia ] [ Cina ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Estremo Oriente ] [ Italia ] [ Pena di morte ] [ Unione Europea ]

Interventi su:
[ Asia ] [ Cina ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Estremo Oriente ] [ Italia ] [ Pena di morte ] [ Unione Europea ]


- WebSite Info