sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 ottobre 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

BONINO: NESSUNA NOTIZIA DI QUIRICO

La Stampa - 16 maggio 2013

Illustrata in Parlamento l’agenda diplomatica: voglio gli Stati Uniti d’Europa

di Antonella Rampino

Il colpo di scena arriva nel finale, dopo oltre due ore di discussione dal profilo piuttosto basso a Palazzo Madama - con le commissioni esteri del Parlamento delle quali non fan più parte ex ministri come D’Alema e Frattini - che segnano il debutto in politica estera del governo Letta. «Secondo me in Siria bisognerebbe istituire la no fly zone, solo che noi europei abbiamo i problemi che abbiamo, e dunque dovrebbe farla qualcun altro...». Quel «qualcun altro» sono ovviamente gli Stati Uniti d’America, ed è molto poco formale e molto personale l’uscita di Emma Bonino, mentre tutta l’Europa più Washington e Mosca sono impegnate - come pure l’Italia - a percorrere la via diplomatica per risolvere la crisi di Damasco. Il ministro parla di getto, pungolata da Lega e grillini con il consueto refrain, «E in Libia invece i bombardamenti per istituire la no fly zone si fecero perché lì c’è il petrolio?». Sul fronte diplomatico il primo appuntamento è il 22 ad Amman per la riunione degli «Amici della Siria», giusto il giorno prima della riunione a Istanbul delle opposizioni che dovranno decidere se aprire il negoziato anche a esponenti del regime. Un breve passaggio della relazione del ministro è dedicato a Domenico Quirico, il giornalista de «La Stampa» di cui si sono perse le tracce 1’8 aprile mentre era in servizio in Siria, e del quale si è pure trattato ieri nell’assemblea generale della Federazione dei giornalisti europei. «Nonostante tutte le indagini che facciamo, non abbiamo nessuna notizia di Quirico». Nonostante tutte le indagini che proviamo a fare, non abbiamo alcuna notizia di Quirico ha detto Bonino, «l’Unità di crisi ci lavora con assoluta costanza, attraverso i canali ufficiali e i contatti abituali che vengono attivati in questi casi». Quanto ai marò, «evitata la pena di morte, speriamo di riportarli a casa»: le indagini che l’India ha predisposto dureranno due mesi, ma è già in vigore il trattato per il quale potranno comunque - se condannati - scontare la pena in Italia. Per il resto, il nuovo passo della Farnesina - dopo i 13 mesi di diplomazia congelata dell'era Terzi - si vede subito: Bonino spiega che per il processo di pace in Medio Oriente «questa è probabilmente l’ltima occasione», parla subito di «Stati Uniti d’uropa», tratteggia una «diplomazia della crescita», rintuzza leghisti e grillini che vorrebbero l’uscita dall’Eurozona - sia pure dicendolo con molto tatto - spiegando che occorre più Europa, con cessione di sovranità, e di essersi già messa al lavoro in vista non solo del Consiglio europeo di giugno che ha in agenda la crescita, ma anche per quello di dicembre che dovrà elaborare la politica di difesa comune. L’intervento iniziale è il racconto di un’agenda, fino al semestre a guida italiana della Ue, previsto per il 2014. Il bello arriva con il dibattito: svetta solo Emilio Colombo che su Europa e medio Oriente esorta «a guidare i popoli anche con la speranza, non solo con la costrizione». Ma a sorpresa, propugnando spostamenti di diplomatici e una riforma dell’Ice in nome della «diplomazia commerciale», Paolo Romani che fu ministro del governo Berlusconi fa autocritica sulla partecipazione italiana alla guerra in Iraq di George W. Bush. «È stato un errore, abbiamo solo sostituito i sunniti con gli sciiti».





Comunicati su:
[ Africa ] [ Americhe ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Economia ] [ Federalismo ] [ Islam e democrazia ] [ Italia ] [ Libia ] [ Medio Oriente ] [ ONU ] [ Politiche Europee ] [ Stati Uniti d'Europa ] [ Unione Europea ] [ USA ]

Rassegna Stampa su:
[ Africa ] [ Americhe ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Economia ] [ Federalismo ] [ Islam e democrazia ] [ Italia ] [ Libia ] [ Medio Oriente ] [ ONU ] [ Politiche Europee ] [ Stati Uniti d'Europa ] [ Unione Europea ] [ USA ]

Interventi su:
[ Africa ] [ Americhe ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Economia ] [ Federalismo ] [ Islam e democrazia ] [ Italia ] [ Libia ] [ Medio Oriente ] [ ONU ] [ Politiche Europee ] [ Stati Uniti d'Europa ] [ Unione Europea ] [ USA ]


- WebSite Info