sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 agosto 2020 
LunMarMerGioVenSabDom
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

SELEZIONE AGENZIE - 18 NOVEMBRE

IMMIGRAZIONE/BONINO: DA UE PARTA NUOVO PROCESSO CHE SI AFFIANCHI A QUELLO CHE STIAMO FACENDO CON 'MARE NOSTRUM'
Ansa - "Mi auguro che oggi sia un'occasione per meglio far comprendere qual e' il senso di questa proposta e che da li' parta un processo che si affianchi nel tempo a quello che unilateralmente stiamo facendo con 'Mare nostrum', mettendo in chiaro che il controllo della frontiera sud ed in particolare la lotta al traffico di esseri umani √® responsabilit√† comune", cos√¨ il ministro Emma Bonino parlando della proposta italiana all'Ue di valutare una missione militare, oggi arrivando al Consiglio esteri a Bruxelles. Il capo della diplomazia italiana ha spiegato che oggi a Bruxelles sara' l'occasione per dare una "valutazione in senso reale a questa proposta, anche alla luce degli ultimi avvenimenti libici che mi sembra siano sempre pi√Ļ preoccupanti". Il ministro ha ricordato che c'√® una "option paper" della Commissione, che ne presenta varie opzioni. "Nessuno pensava a¬† decisioni - ha evidenziato -. L'importante e' chiarirne tutto il senso". Bonino si augura che vengano presi in considerazione i "risultati" dell'operazione Mare nostrum, e "in particolare il sequestro della nave madre e l'arresto di 16 trafficanti, ed¬† evidenzia che la proposta avanzata col ministro della Difesa Mauro risale a "meno di un mese fa". Per questo si dice "grata" che sia¬† stata "iscritta al primo consiglio utile", ricordando che "c'e' anche un'altra task force del Mediterraneo al lavoro che dar√† i primi pareri al consiglio Interni di dicembre. Tutto il punto - conclude - dovrebbe arrivare al vertice Ue con una decisione formale".

LIBIA/BONINO: GOVERNO RESISTE CON RISULTATI NON BRILLANTI ASSERRAGLIATO A TRIPOLI NON PUO' CONSENTIRE SVILUPPO TERRITORIO
Ansa - "Seguiamo giorno per giorno quello che accade in Libia. Muoversi va anche bene, ma per cosa? Perché anche a livello Onu abbiamo esercitato tutte le pressioni possibili perché il governo aprisse a un dialogo con altre forze. Per ora resiste con risultati non proprio brillanti, compresi gli avvenimenti di stanotte e di ieri", così Emma Bonino, arrivando al consiglio Esteri. "Non è possibile imporre molto - dice - ma insistiamo: un governo asserragliato a Tripoli non può consentire lo sviluppo del territorio".






- WebSite Info