sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 novembre 2017 
LunMarMerGioVenSabDom
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

SELEZIONE AGENZIE - 18 DICEMBRE

BONINO: UE DAVANTI A BIVIO, RETROCEDERE O AVANZARE. CONTRI POPULSIMI REAGIRE A DISAFFEZIONE PER PROGETTO EUROPEO
Ansa - "Bisogna reagire alla disaffezione per il progetto europeo e all'emergenza nazionalismi e populismi" che vedono l'Ue "vincolo e capro espiatorio per misure sgradite, ma spesso necessarie". Così il ministro degli Esteri Emma Bonino alla Conferenza ambasciatori sottolinea che "ci sono due modi per guardare all'Ue: retrocedere o avanzare".

BONINO, ITALIA ATTRATTIVA SOLO SE DA IMMAGINE VINCENTE DI SE'. COMPETERE SENZA SEGUIRE TENTAZIONI CHIUSURA, SAREBBE ESIZIALE

Ansa - Ogni strategia "volta all'attrazione può essere efficace solo se diamo un'immagine vincente dell'Italia nel mondo, trasmettendo in modo evidente un ruolo di azionista significativo e responsabile del sistema globale". Lo ha detto il ministro degli Esteri Emma Bonino alla decima Conferenza degli ambasciatori a Roma. "Consapevoli delle nostre potenzialità, così come dei nostri limiti, dobbiamo competere senza tentazioni di difesa e chiusura. Seguire sirene di questo tipo sarebbe per noi esiziale, ha aggiunto.

BONINO, PRIORITA' E' CRESCITA, DIPLOMAZIA PRONTA A SUO RUOLO DUE OBIETTIVI, PORTARE ITALIA NEL MONDO E ATTRARRE INVESTIMENTI

Ansa - L'Italia "ha una priorità che sovrasta tutte le altre. Quella della crescita" e anche "la politica estera deve mettersi al servizio di questa esigenza" lo ha detto il ministro degli esteri Emma Bonino alla Conferenza degli ambasciatori ricordando la "formula diplomazia della crescita, che significa lavorare con due obiettivi molto chiari: da un lato portare l'Italia nel mondo, sostenendo l'export e il percorso di internazionalizzazione delle nostre imprese. Dall'altro portare il mondo in Italia", attraendo investimenti.

BONINO, CON TAGLI RISCHI RISPARMIO DIVENTI DISINVESTIMENTO. CHIARI LIMITI RISORSE MA CONTRAZIONE PESA SU AZIONE DIPLOMAZIA

Ansa - "La diplomazia e la Farnesina continueranno a servire lo Stato con abnegazione" in un " un contesto "in cui sono ben chiari i limiti imposti dalle risorse finanziarie e con i quali siamo oramai confrontati da diversi anni", ma "in politica estera la continua contrazione delle risorse corrisponde simmetricamente alla contrazione della capacità di azione: c'e' il rischio di passare dal risparmio al disinvestimento". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Emma Bonino, alla Conferenza degli ambasciatori.

SIRIA: BONINO, ITALIA VUOLE ESSERE PARTE SOLUZIONE. DETERMINATI A CONTRIBUIRE A DISTRUZIONE ARMI CHIMICHE
Ansa - ROMA, 18 DIC - "Vogliamo essere parte della soluzione sul dramma siriano. A cominciare dall'appuntamento di Ginevra II". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Emma Bonino, alla X Conferenza degli Ambasciatori, ricordando come l'Italia non si sia fermata "alla sola azione di scongiurare la guerra. Ci siamo mossi con determinazione anche per contribuire all'azione di distruzione dell'arsenale chimico".

SIRIA: BONINO, CONVINTI COINVOLGIMENTO IRAN IN SOLUZIONE CRISI. "SU NUCLEARE ACCORDO GINEVRA APRE FINESTRA, DEVE RESTARE APERTA"

Ansa - "Siamo convinti che vada sostenuto il coinvolgimento dell'Iran nella soluzione della crisi siriana". Lo ha detto il ministro degli Esteri Emma Bonino aprendo la Conferenza degli Ambasciatori e ricordando come, su Iran e Siria, "posizioni italiane inizialmente 'fuori dal coro' siano state poi largamente condivise a livello internazionale". L'accordo di Ginevra con Teheran - ha aggiunto - "non ha fatto che avallare questa intuizione aprendo una finestra d'opportunità: dobbiamo vegliare affinché resti aperta e produttiva".

ITALIA-USA: BONINO, NOSTRO RAPPORTO SOLIDO E STRETTISSIMO
Agi
- Il rapporto dell'Italia con gli Usa "continua a essere solido e strettissimo": lo ha ribadito il ministro degli Esteri, Emma Bonino, aprendo la X Conferenza degli Ambasciatori alla Farnesina. Il capo della diplomazia italiana ha espresso l'auspicio che "le relazioni transatlantiche possano continuare a consolidarsi ulteriormente", anche con il "Ttip, il partenariato transatlantico in materia di commercio e investimenti, che potrebbe dare impulso alla crescita e all'occupazione su entrambe le sponde dell'Atlantico". "Intendiamo - ha aggiunto la Bonino - svolgere un ruolo attivo nella promozione dei negoziati".

BONINO AD AMBASCIATORI, ATTREZZARSI PER FAR CORRERE ITALIA MA NON SIATE PIAZZISTI, VOSTRO RUOLO E' DIVERSO
Ansa - "L'Italia è un Paese in piedi, in marcia, che con il vostro aiuto deve attrezzarsi per andare di corsa". Lo ha sottolineato il ministro degli Esteri Emma Bonino alla X Conferenza degli Ambasciatori, focalizzata sulla diplomazia della crescita. Il ministro, tuttavia, ha voluto precisare agli ambasciatori italiani: "Non chiedo né voglio che gli ambasciatori si trasformino in piazzisti. Diverso è il loro ruolo e la loro responsabilità".

BONINO, ARRIVA 'FARNESINA 2015', LINEE GUIDA PER DIPLOMATICI
Ansa -  Un documento in 50 punti "Farnesina 2014" per l'azione della diplomazia nel mondo che conterrà "le linee guida con le priorità politiche e operative". Lo ha annunciato il ministro degli Esteri Emma Bonino alla X Conferenza degli ambasciatori.

DIFESA: BONINO, MISSIONE MARE NOSTRUM HA FUNZIONALITA' LIMITATA
Ansa - La missione Mare Nostrum ha una loro funzionalita' limitata, non puo' essere la risposta al problema dei rifugiati. Lo ha detto oggi il ministro degli Esteri italiano, Emma Bonino, nell'audizione congiunta tenuta con il titolare della Difesa, Mario Mauro, alle commissioni congiunte Esteri-Difesa della Camera dei deputati, in vista del vertice europeo del 20 e 21 dicembre. "Stiamo spingendo perché il prossimo Consiglio europeo tenga conto delle punte di iceberg che vediamo in tema di immigrazione, punte di iceberg di situazioni molto più complesse".

LIBIA: BONINO, VOGLIAMO OSPITARE CONFERENZA IN ITALIA. MINISTRO RIBADISCE DISPONIBILITA' ROMA. POSSIBILE A FEBBRAIO
Ansa - L'Italia ribadisce la propria volontà di ospitare la Conferenza internazionale sulla Libia: lo ha affermato il ministro degli Esteri Emma Bonino, nell'audizione alla Camera, precisando che Roma vuole tenere l'incontro "nella seconda metà di febbraio o alla fine del mese", dopo le elezioni previste per il 7.

SIRIA: BONINO, AL VIA PIU' GRANDE OPERAZIONE SU ARMI CHIMICHE
Ansa - L'operazione di distruzione delle armi chimiche del regime di Damasco è una delle "pochissime e più grandi" mai effettuate: lo ha detto il ministro Emma Bonino nel corso di una audizione alla Camera, sottolineando che la "parte più difficile" dell'operazione è quella che attiene al trasporto terrestre" a causa delle fragili condizioni della sicurezza. "Informeremo puntualmente il Parlamento", sulle varie fasi dell'operazione, ha aggiunto.

EGITTO: BONINO, MI AUGURO FASE TRANSIZIONE FINISCA. IL CAIRO 'DIPENDE' COMPLETAMENTE DA AIUTI ARABIA SAUDITA-KUWAIT

Ansa - "L'Egitto è in una situazione macroeconomica completamente dipendente da Arabia Saudita e Kuwait" e c'è "da augurarsi che questa fase di transizione (del governo ad interim, ndr) finisca e se ne apra una di prospettiva": cosi' il ministro degli Esteri Emma Bonino nell'audizione alle commissioni riunite esteri-difesa della Camera e del Senato. "Nessuna riforma di stampo economico è stata avviata dal governo transizione, né è stato firmato l'accordo con l'Fmi, quindi è 'dipendente' da prestiti che vengono da una particolare parte della famiglia sunnita", ha spiegato il ministro, sottolineando che al Paese servono "riforme strutturali"

SUD SUDAN: BONINO, ABBIAMO INIZIATO EVACUAZIONE. PRONTI, SE NECESSARIO, A FARLO ANCHE IN REPUBBLICA CENTRAFRICANA

Ansa - "Abbiamo iniziato l'evacuazione dal Sud Sudan, dove sono presenti soprattutto operatori umanitari": lo ha annunciato il ministro Emma Bonino nell'audizione alla Commissione congiunta esteri-difesa alla Camera. "Siamo pronti, se richiesto, anche a iniziare l'evacuazione nella Repubblica Centrafricana", ha aggiunto.

ALBANIA, BONINO: PER INGRESSO IN UE SERVONO RIFORME, DECISIONE A GIUGNO
9Colonne - "L'Albania ha intrapreso dopo le ultime elezioni un pacchetto di misure legislative molto importanti. Alcuni Paesi dell'Unione europea hanno ritenuto, anche per ragioni di politica interna, che l'Albania dovesse essere ancora pungolata e stimolata. Nel Consiglio di domani l'Unione Europea riconoscerà gli sforzi fatti sottolineando quello che ancora manca, sul fronte della lotta alla corruzione e della riforma dell'amministrazione". Lo ha detto, in un'audizione alle Commissioni Esteri e Difesa di Camera e Senato, il ministro degli Esteri Emma Bonino, chiarendo la decisione sull'ingresso dell'Albania è rinviata al Consiglio di giugno 2014. "L'Albania si aspettava di avere via libera nel summit di dicembre - ha affermato Bonino - Quello che mi auguro è che questo tempo venga visto dall'Albania come un'occasione per procedere sulla strada delle riforme profonde, che proprio perché sono profonde hanno oppositori agguerriti".

LAMPEDUSA: BONINO,IMMAGINI ORRIPILANTI, PUNIRE ERRORI. CON SEVERITA', MA NON COLPEVOLIZZARE UNA CATEGORIA

Ansa - Immagini "orripilanti", "assolutamente inaccettabili". Così il ministro degli Esteri, Emma Bonino, risponde da Rai News sul video di Lampedusa. "Non bisogna colpevolizzare un'intera categoria ma punire individualmente, con severita', chi e' responsabile di non rispettare valori del nostro paese", ha aggiunto.






- WebSite Info