sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 novembre 2017 
LunMarMerGioVenSabDom
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

SELEZIONE AGENZIE - 10 GENNAIO

BONINO A IBAC, CON DESTINAZIONE ITALIA PAESE SI APRE A MONDO. MINISTRO A MULTINAZIONALI, "CONVINTI AVERE ENORME POTENZIALE"
ANSA - Il Piano Destinazione Italia "è lo strumento scelto dal Governo per affrontare la competizione globale. E' un modo per aprire ulteriormente l'Italia al mondo per cogliere nuove opportunità per crescita e sviluppo". E' quanto ha sottolineato la Ministro degli Esteri Emma Bonino aprendo alla Farnesina la riunione di Ibac, alla presenza di circa 50 multinazionali del mondo. "Siamo convinti che l'Italia abbia un enorme potenziale, dal punto di vista economico, culturale, tecnologico", ha aggiunto Bonino. Nel discorso inaugurale della riunione, la titolare della Farnesina ha ricordato come sin dall'inizio, "l'attrazione di investimenti esteri" sia stata una delle "priorita'" di questo governo. E ciò per "due ragioni: perché necessitiamo di capitale finanziario, industriale e umano per prendere parte alla catena del valore globale e perché c'è una stretta relazione tra attrazione e competitività del nostro Paese", ha sottolineato Bonino ricordando le difficoltà di affrontare un simile tema in Italia "dal punto di vista politico. L'approccio protezionista, basato su una errata definizione di interesse nazionale, è ancora forte". E' la prima volta che l'International Business Advisory Council (Ibac), composto dai vertici di circa 50 multinazionali tra le più importanti al mondo, si riunisce alla Farnesina, in ossequio all'impegno del governo - contenuto nel Piano Destinazione Italia - di organizzare una sessione dell'Ibac all'inizio del 2014. Alla riunione di questa mattina, presieduta da Bonino e dal chairman di Ibac Martin Sorrell, sono stati invitati per la prima volta i leader dell'imprenditoria provenienti da Cina, Turchia, Giappone e di diversi altri Paesi del Medio Oriente. La Ministro Bonino ha inoltre indirizzato un invito personale ad alcune Ceo donne di importanti multinazionali. E, aprendo la riunione - preceduta ieri da un pranzo di gala a Villa Madama - la Ministro ha sottolineato come la presenza dei leader del business internazionale sia "un segno di fiducia" per l'Italia.

BONINO, STIAMO CONSIDERANDO CANDIDATURA PER OLIMPIADI 2024. "DETERMINATI A TESTARE POTENZIALE ITALIA NEI PROSSIMI ANNI"
ANSA - "Stiamo considerando la candidatura" dell'Italia "per ospitare i Giochi Olimpici del 2024". Lo ha affermato la ministro degli Esteri Emma Bonino aprendo la riunione Ibac, alla Farnesina. Il governo - ha spiegato - è "determinato" a "mettere alla prova l'enorme potenziale dell'Italia nei prossimi anni: nel 2015 ospiteremo Expo 2015, stiamo considerando la candidatura per le Olimpiadi del 2024 e stiamo attuando un'Agenda Digitale nazionale per spingere la competitivita' e creare nuove opportunita' di crescita".






- WebSite Info