sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 novembre 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

MONDO ARABO: PARTE IL PROGRAMMA DI DIALOGO DI ASSISTENZA ALLA DEMOCRAZIA, PER L'ITALIA LO IMPLEMENTERA' L'ORGANIZZAZIONE RADICALE "NON C'E' PACE SENZA GIUSTIZIA"

Roma, 13 luglio 2005 - Non c'è Pace Senza Giustizia (NPSG) organizza, in collaborazione con lo European Inter-University Centre for Human Rights and Democratisation (EIUC), un Seminario della Società Civile sul Pluralismo Politico e i Processi Elettorali che terrà i suoi lavori al Monastero di San Nicolò del Lido di Venezia, dal 21 al 23 luglio. Il Seminario è concepito come la prima pietra del programma di Dialogo di Assistenza alla Democrazia (DAD), presentato da Italia, Turchia e Yemen al Forum for the Future e implementato da Non c'è Pace Senza Giustizia, dal Turkish Economic and Social Studies Foundation (TESEV), e dallo Yemeni Human Rights Information and Training Centre (HRITC). Il programma DAD è finalizzato a promuovere e rafforzare un dialogo produttivo fra cittadini, i governi e i parlamenti dei paesi del Medio Oriente allargato e del Nord Africa (BMENA), che tenda ad integrare la partecipazione di attori non governativi, personalità politiche, rappresentanti dei mezzi di comunicazione ed esperti della società civile con l'obiettivo di concepire iniziative specifiche di riforma in tema di democrazia, stato di diritto e diritti umani. Il Seminario si articolerà in tre sessioni: standard, status e ruolo dei partiti politici; sistemi elettorali, elettorato attivo e passivo, monitoraggio elettorale nei paesi BMENA; accesso ai mezzi d'informazione per i partiti politici e le organizzazioni non governative. La leader radicale e fondatrice di Non c'è Pace Senza Giustizia Emma Bonino, aprirà i lavori del Seminario che vedrà la partecipazione di oltre 90 esponenti politici e della società civile provenienti dalla regione BMENA, in particolare: Abdul Karim al-Iryani, ex Primo Ministro dello Yemen, Baktiar Amin, ex Ministro per i Diritti Umani dell'Iraq, Saad Eddin Ibrahim, sociologo, docente presso l'Università Americana del Cairo e attivista dei diritti umani, Riad Malki, Direttore Generale di Panorama, il Centro palestinese per la Diffusione della Democrazia e lo Sviluppo della Comunità, Rola Dashti, leader del movimento per i diritti delle donne del Kuwait e Naisse Aktham, Presidente del Comitato per la Difesa della Democrazia e dei Diritti Umani della Siria. Per informazioni: Sabrina Gasparrini Tel. 06.68979343 E-mail sabrina_gasparrini@yahoo.com




Comunicati su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Islam e democrazia ] [ Libertà di religione ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Turchia ]

Rassegna Stampa su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Islam e democrazia ] [ Libertà di religione ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Turchia ]

Interventi su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Islam e democrazia ] [ Libertà di religione ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Turchia ]


- WebSite Info