sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 novembre 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

EGITTO: ELEZIONI, PER BONINO PRIMO STEP VERSO CAMBIAMENTO

Da un lancio Aki del 2 settembre, ore 14.34 La differenza, nelle elezioni presidenziali che si terranno in Egitto il prossimo 7 settembre, non la fara' tanto il vincitore della tornata elettorale, quanto il peso politico che riuscira' ad assumere il principale partito dell'opposizione. E' cos├Č che Emma Bonino, europarlamentare radicale che dal 2001 vive tra Il Cairo, Roma e Bruxelles, vede lo scenario egiziano del dopo-elezioni presidenziali. Pur definendo ''scontata'' la vittoria dell'attuale presidente Hosni Mubarak, l'ex commissario europeo per i diritti umani spiega ad Aki-Adnkronos Internationa di non aspettarsi alcuna trasformazione significativa dal prossimo appuntamento elettorale. Piuttosto, ci dice, dopo il 7 settembre potrebbe aprirsi la strada per un cambiamento del Paese che comunque necessitera' di ''tre o quattro anni''. Gli occhi sono tutti puntati su Ayman Nour, il leader del partito liberal-democratico Al-Ghad, considerato dalla stessa opinione pubblica egiziana come il principale sfidante di Mubarak. ''Se Ayman Nour riuscisse a conquistare una buona quota di consensi elettorali - spiega la Bonino - allora si potrebbe creare una base su cui costruire un'opposizione significativa in Parlamento''. Il vero snodo, quindi, sta nelle elezioni parlamentari previste alla fine di novembre. ''E' dalle legislative che potrebbe iniziare il vero processo di cambiamento del Paese - prosegue l'eurodeputata - E' da qui che potrebbe partire quel periodo di transizione verso la modernizzazione dell'Egitto''.




Comunicati su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Egitto ] [ Islam e democrazia ] [ Libertà di religione ] [ Ayman Nur ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ]

Rassegna Stampa su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Egitto ] [ Islam e democrazia ] [ Libertà di religione ] [ Ayman Nur ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ]

Interventi su:
[ Unione Europea ] [ Italia ] [ Egitto ] [ Islam e democrazia ] [ Libertà di religione ] [ Ayman Nur ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ]


- WebSite Info