sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 luglio 2020 
LunMarMerGioVenSabDom
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

IMPRESE/BONINO: INDISPENSABILE FARE SISTEMA

Da un lancio ANSA del 13 settembre 2007 "Fare sistema è semplicemente indispensabile e nessuno da solo ha la bacchetta magica per risolvere i problemi che abbiamo di fronte". Lo ha detto il ministro per il Commercio Internazionale e le Politiche Europee, Emma Bonino, aprendo stamani a Bari il Forum sulle donne imprenditrici dell'Europa sud orientale e Balcanica, Caspio e Caucaso. L'incontro - promosso dal ministero in collaborazione con la regione Puglia e Fiera del Levante - è il secondo dopo la prima edizione svoltasi a marzo a Milano. Vi partecipano circa 350 imprenditrici tra italiane e straniere, che operano in diversi settori. Si prevede di organizzare per loro, tra oggi e domani, oltre 900 incontri diretti. Fare sistema - secondo Bonino - "non è un tentativo di ridurre il tutto ad uno, è un tentativo per dire che le specificità di ciascuno, se messe a sistema hanno un valore aggiunto, un potenziale di energia a cui ognuno di noi da solo (istituzioni, imprenditori, chiunque altro) non arriva perché non c'è economia-mercato". Occorre quindi creare occasioni di incontro, sapendo "che tocca ad ogni donna poi farne tesoro e che la strada rimane comunque in salita". Una strada che però bisogna affrontare - ha detto Bonino - "con grinta, determinazione e trovando divertimento in quello che si fa". In precedenza aveva preso la parola il presidente della regione Puglia, Nichi Vendola il quale ha esortato tutti a "combattere concretamente due nemici: provincialismo, l'attitudine a guardare il proprio ombellico, e la persistente esclusione della parte femminile del genere umano nella politica e nella vita pubblica". Il ministro Bonino ha evidenziato come, tra l'incontro in corso a Bari e quello precedente di Milano dove erano presenti le donne imprenditrici del Mediterraneo, "quasi mille imprenditrici, italiane e di questi paesi si saranno incontrate". "Alla fine di questo forum, tra Milano e Bari - ha concluso Bonino - saranno stati organizzati oltre 2.500 incontri faccia a faccia tra imprenditrici".




Comunicati su:
[ Commercio Estero ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Economia ] [ Globalizzazione ] [ Italia ] [ Made in Italy ] [ Politiche Europee ] [ Unione Europea ]

Rassegna Stampa su:
[ Commercio Estero ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Economia ] [ Globalizzazione ] [ Italia ] [ Made in Italy ] [ Politiche Europee ] [ Unione Europea ]

Interventi su:
[ Commercio Estero ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Economia ] [ Globalizzazione ] [ Italia ] [ Made in Italy ] [ Politiche Europee ] [ Unione Europea ]


- WebSite Info