sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 gennaio 2021 
LunMarMerGioVenSabDom
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

PENA MORTE/BONINO: SI APRE FASE NUOVA SPERO SIANO TUTTI CON NOI

Da un lancio Adnkronos del 24 settembre 2007 "Si apre una fase nuova, speriamo l'ultima, e speriamo anche positiva". Emma Bonino, nella consueta intervista settimanale con Radio radicale, commenta cosi' lo stato dell'arte sulla iniziativa in sede Onu sulla moratoria delle esecuzioni capitali in vista dell'apertura della sessione ministerialedella sessantaduesima assemblea generale dell'Onu, che vedrà domani intervenire anche il presidente del Consiglio italiano Prodi. "Ieri ero a Venezia - ha detto la Bonino - e ci è venuto in mente di lanciare per i mesi prossimi proprio lì, mentre a New York saremo nel pieno del negoziato sulla moratoria, un incontro con i premi Nobel ed esponenti di altri Paesi una iniziativa a sostegno di questa battaglia. In realtà abbiamo davanti un mese o due determinanti per quella che può essere una svolta storica di una campagna che conduciamo da 14 anni. Spero - ha aggiunto il ministro - che i cittadini e le istituzioni si uniscano a noi, perché questa è questione che riguarda tutti. Troppo spesso i media sono particolarmente distratti. Dico a chi si occupa di Partito democratico o di altro che sul tappeto c'è soprattutto questa scadenza, che in tanti abbiamo costruito in così tanto tempo". La Bonino ha anche voluto sottolineare la "buona notizia che il governo inglese abbia mandato a New York il vicesegretario Malloch Brown, un grande personaggio molto noto e molto stimato in ambito Onu e tra i Paesi membri, una colonna in più. Gli inglesi, pur senza essere ostili, avevano avuto finora un atteggiamento freddino. La scelta di Malloch Brown è invece un altro elemento positivo che può farci ben sperare".




Comunicati su:
[ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Italia ] [ ONU ] [ Pena di morte ] [ Unione Europea ]

Rassegna Stampa su:
[ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Italia ] [ ONU ] [ Pena di morte ] [ Unione Europea ]

Interventi su:
[ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Italia ] [ ONU ] [ Pena di morte ] [ Unione Europea ]


- WebSite Info