sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 luglio 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

TURCHIA/EMMA BONINO AD ANKARA: 2009 CRUCIALE PER NEGOZIATI UE

Da un lancio ApCom del 15 gennaio 2009 Il 2009 sarà un anno "cruciale" per i negoziati di adesione all'Unione Europea della Turchia. Lo ha detto ad Apcom Emma Bonino, Vice presidente del Senato e membro della Commissione indipendente sul Paese della Mezzaluna, che oggi si trova ad Ankara assieme all'ex leader finlandese e premio Nobel Martti Ahtisaari, per incontrare il premier Recep Tayyip Erdogan e il presidente della Repubblica, Abdullah Gul. Bonino e Ahtisaari sono stati fra i componenti della Commissione indipendente sulla Turchia che nel 2005, alla vigilia dell'inizio dei negoziati, stiló un dettagliato rapporto sul Paese, mettendo in evidenza i vantaggi di Europa e Turchia derivanti dall'ingresso del Paese nell'Unione e le difficoltà da superare per raggiungere questo obiettivo. "Il fine di questo viaggio in Turchia - spiega Emma Bonino - è capire se ci siano i margini e l'utilità di un nuovo rapporto che possa dare un contributo come quello del 2005. È necessario rimettere in piedi il processo di adesione. Proprio perch‚ sono convinta che la Turchia debba entrare in Europa ritengo che il 2009 possa essere un anno determinante, anche facendo cadere una serie di alibi che frenano Ankara". Ricordando il grande peso che il Paese della Mezzaluna sta assumendo nei giochi dipolomatici internazionali e negli scenari energetici, Emma Bonino ha peró sottolineato che "bisogna spingere Ankara a fare di piú", ricordando come negli ultimi mesi il processo riformatore del Paese abbia comunque subito un rallentamento. La recente crisi economica, poi, ha dimostrato come nessun Paese possa piú stare da solo. In quest'ottica, l'ingresso della Turchia in Unione Europea rappresenta un'opportunità ancora piú preziosa.




Comunicati su:
[ Allargamento ] [ Politiche Europee ] [ Turchia ] [ Unione Europea ]

Rassegna Stampa su:
[ Allargamento ] [ Politiche Europee ] [ Turchia ] [ Unione Europea ]

Interventi su:
[ Allargamento ] [ Politiche Europee ] [ Turchia ] [ Unione Europea ]


- WebSite Info