sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 gennaio 2021 
LunMarMerGioVenSabDom
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

MALI: IN 400 VILLAGGI STOP A MGF

Agiafro - Bamako, 13 agosto - Pur tra forti resistenze tra le comunit├á locali, continua, e con successo, la lotta alle mutilazioni genitali femminili (Mgf) in Mali. L'ultima campagna organizzata dal ministero per le Donne, i Bambini e la Famiglia ha portato in dote un risultato davvero incoraggiante: 400 villaggi delle zone pi├╣ arretrate e isolate della nazione hanno debellato la pratica e detto basta alle mutilazioni. "Il fenomeno", spiegano i funzionari del ministero' "├Ę ancora diffusissimo nel Paese, e ci troviamo a contrastare notevoli resistenze all'interno stesso dei nuclei familiari e da parte delle autorita' religiose". Nonostante le difficolta', in Mali si ├Ę registrata una sensibile riduzione delle mutilazioni genitali, passate in pochi anni da un'incidenza pari al 95 per cento del totale della popolazione femminile, a una stima attuale di circa l'85 per cento.





Comunicati su:
[ Africa ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Mali ] [ Stop FGM! ]

Rassegna Stampa su:
[ Africa ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Mali ] [ Stop FGM! ]

Interventi su:
[ Africa ] [ Diritti Umani, Civili  & Politici ] [ Mali ] [ Stop FGM! ]


- WebSite Info