sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 luglio 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

MANOVRA/BONINO A BERSANI: NON IN DISCUSSIONE MENSE CARITAS

TMNews, 25 agosto 2011 - "La nostra è una battaglia di legalità e trasparenza". Poche parole per spiegare le ragioni per cui i radicali hanno formulato un emendamento e 4 ordini del giorno per modificare la manovra economica riducendo i privilegi fiscali della Chiesa. A spiegare il concetto è stata la leader radicale, Emma Bonino, con accanto il tesoriere del partito, Michele De Lucia , ed il segretario Mario Staderini.

Proposte che nei giorni scorsi avevano creato numerose polemiche con il quotidiano Avvenire, nonché la presa di posizione anche del leader democratico, Pierluigi Bersani. Ed è proprio a lui che Emma Bonino si è rivolta: "Rassicuro il segretario Bersani che le mense della Caritas non sono in discussione. Così come le esenzioni di tutte le associazione che si occupano di assistenza e beneficenza". Sulle proposte radicali, che per il segretario sono "molto chiare e rappresentano una soluzione accettabile, non solo a sinistra", Bonino è convinta che "Se Bersani riesce ad essere informato, magari si convince". Anche se, alla domanda sul possibile appoggio del Pd a queste proposte, Bonino ha risposto "Non lo so".

 





Comunicati su:
[ Economia ] [ Italia ] [ Unione Europea ] [ Vaticano ]

Rassegna Stampa su:
[ Economia ] [ Italia ] [ Unione Europea ] [ Vaticano ]

Interventi su:
[ Economia ] [ Italia ] [ Unione Europea ] [ Vaticano ]


- WebSite Info