sito in fase di manutenzione: alcuni contenuti potrebbero non essere aggiornati
 
 luglio 2019 
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031 
CAMPAGNE
MISSIONI

CERCA:

Ministero degli Affari Esteri

Living together - Combining diversity and freedom in 21st-century Europe [Report of the Group of Eminent Persons of the Council of Europe] PDF DOWNLOAD >>

DOCUMENTARIO DEDICATO DA AL-JAZEERA ALLA LEADER RADICALE EMMA BONINO

Cookie Policy

SELEZIONE AGENZIE DI LUNEDI 12 MARZO

UE/BONINO: SERVE EUROPA POLITICA, MONTI E MERKEL LO RICORDINO

Ansa - "Da mesi ripetiamo che era importante, insieme ai trattati come il fiscal compact, e agli impegni sulla disciplina di bilancio si accompagnasse una dichiarazione politica, fatta dai Paesi che ci stanno, in cui si ribadisca che quel che serve e' un cammino deciso verso una unione europea federale. Niente di nuovo, ma una Europa di stampo spinelliano, una Europa come quella voluta da De Gasperi, e dai padri fondatori dell'Europa". Lo ha detto Emma Bonino, nel corso della intervista del lunedi' con Radio Radicale. "In vista del vertice di domani tra Monti e Merkel, abbiamo preso una iniziativa con il Movimento europeo, sottoscritta anche da importanti parlamentari tedeschi, anche membri del partito della signora Merkel. E lo abbiamo fatto proprio per ricordare ai due capi di Stato e di governo come il tema dell'Unione politica europea sia l'unica strada percorribile per uscire dalla crisi economica in cui siamo e per uscire dalla crisi politica in cui siamo, perché - non mi stanco di ripeterlo - la debolezza che l'Europa ha dimostrato in questi mesi non e' solo finanziaria ma soprattutto politica", ha concluso la Bonino.

 

LAVORO/BONINO: COSTRUIRE UN WELFARE UNIVERSALE

Ansa - "Mi auguro che venga cambiato il sistema di protezione per chi perde il lavoro. Spero che si abbandoni il sistema della cassa integrazione, e che si arrivi ad un sistema universale, perché è molto importante che la modalità di erogazione a sostegno di chi perde il lavoro cambi profondamente". Lo ha detto Emma Bonino, nella consueta intervista del lunedì a Radio Radicale.
"Oggi la cassa integrazione è lasciata al negoziato con le parti sociali, che intervengono non solo sulle singole crisi ma quasi su ogni singolo lavoratore. E' l'idea stessa che deve cambiare, il modo in cui allocare queste risorse. Servono ovviamente anche i soldi, ed è bene - è utile - che i risparmi derivanti dall'aumento dell'età pensionabile vadano almeno in parte a questo scopo, purché serva a costruire un welfare universale", ha detto.
"Sull'articolo 18 - ha aggiunto la vicepresidente del Senato - da 13 anni proponiamo questo tema, perdemmo un referendum per mancanza di quorum, e la nostra proposta resta quella: l'istituto del reintegro è una anomalia in tutta Europa. E da allora lo diciamo: volevamo lasciare intatto il divieto di licenziamento senza giusta causa, e volevamo togliere questa forma del reintegro che non esiste in alcun altro Paese d'Europa. Da allora abbiamo sempre abbinato questa maggiore flessibilità in uscita a riforme sostanziali degli ammortizzatori sociali, perché‚ non serve tanto difendere un posto di lavoro ma un lavoratore quando lo perde", ha concluso la senatrice radicale.





Comunicati su:
[ Economia ] [ Italia ] [ Unione Europea ]

Rassegna Stampa su:
[ Economia ] [ Italia ] [ Unione Europea ]

Interventi su:
[ Economia ] [ Italia ] [ Unione Europea ]


- WebSite Info